Dalla Fondazione Trivisonno 2mila euro per buoni spesa e mascherine

Più informazioni su

La Fondazione Michelino Trivisonno Onlus, impegnata da anni in iniziative benefiche e di volontariato sul territorio di Larino, ha voluto dare il suo contributo per far fronte all’emergenza coronavirus e al disagio sociale ed economico effetto delle misure restrittive in vigore da circa un mese e necessarie per scongiurare la diffusione del contagio.

Il Cda ha impegnato la somma complessiva di 2 mila euro con un duplice obiettivo: contribuire alle spese alimentari a favore delle famiglie bisognose attraverso i cosiddetti buoni spesa mentre sul fronte della prevenzione sanitaria si è deciso di acquistare da una azienda molisana 250 mascherine chirurgiche.

Per quanto riguarda il sostegno all’acquisto di beni di prima necessità è stata impegnata la somma di 1000 euro per finanziare 50 buoni, ognuno con valore pari a 20 euro, che le famiglie beneficiarie potranno spendere in una rete di tredici esercizi commerciali situati sul territorio comunale e che hanno aderito all’iniziativa.

Altri 1000 euro sono stati invece destinati all’acquisto di 250 dispositivi di protezione individuale, ovvero mascherine chirurgiche che saranno distribuite nei prossimi giorni sul territorio.

L’ennesimo segnale di attenzione e di sensibilità che proviene dalla cittadina frentana, dove sono numerose le iniziative simili partite nelle ultime settimane e che hanno visto in prima linea associazioni del Terzo Settore, imprenditori, artigiani e semplici cittadini; una rete silenziosa e operosa nata dal basso per fronteggiare con piccoli gesti di solidarietà una emergenza senza precedenti.

Più informazioni su