Annullata anche la Carrese di Ururi, niente Corse dei Carri nel 2020

Dopo l’annullamento delle Carresi di San Martino in Pensilis e Portocannone, da ieri è ufficiale che anche a Ururi la Corsa dei Carri non si terrà nel 2020.

La notizia era nell’aria e si attendeva solo il provvedimento del primo cittadino Raffaele Primiani. Nella serata di ieri il sindaco ha confermato la notizia commentando su Facebook: “L’emergenza sanitaria in corso, con immenso rammarico, ci ha costretto a uno stop forzato della nostra amata tradizione, la Corsa dei Carri. Non avrei mai voluto dare questa notizia soprattutto dopo gli innumerevoli sforzi del popolo dei Carri che quotidianamente garantisce la vita della nostra tradizione. Quest’anno sarà un 3 maggio, diverso, troppo diverso da quello che siamo abituati a vivere, ma con la consapevolezza che ritorneremo presto alla nostra vita che assolutamente non deve essere distante dalla nostra Corsa dei Carri”.

Il coronavirus stoppa le secolari tradizioni molisane: annullate le Carresi 2020

L’emergenza epidemiologica provocata dal covi-19 ferma quindi tutte le Corse dei Carri molisane e si susseguono i grandi eventi annullati, dopo che Campobasso aveva deciso di rinviare al prossimo inverno il Corpus Domini.