Vita domestica ai tempi del Covid, il circolo fotografico ‘Vivian Maier’ lancia il contest “Zona Rossa”

“Che importanza ha una grande profondità di campo se non si ha una grande profondità di sentimenti?”

Il Centro per la Fotografia ‘Vivian Maier’ lancia il contest ‘Zona Rossa’. “La nostra quotidianità è stata alterata dalla pandemia causata dal Covid-19. La fotografia può rappresentare con sensibilità le trasformazioni sociali e, alimentando il bisogno di vedere dentro le cose, può diventare un valido strumento di analisi della propria interiorità”.

In un momento di responsabile ritiro sociale, l’associazione Centro per la Fotografia Campobasso “Vivian Maier” lancia dunque il contest online “Zona Rossa” per raccogliere e promuovere le storie visive dei molisani sulla loro esistenza ai tempi del Coronavirus tra le proprie mura domestiche.

 La partecipazione all’iniziativa è gratuita per i soci. Possono inoltre aderire fotografi, professionisti o amatori, che siano soci dell’associazione (iscritti all’anno 2020) o che si associno entro il 30 maggio prossimo.

Il regolamento prevede che ogni autore partecipi con una sequenza narrativa, composta da un minimo di 3 ad un massimo di 5 immagini. Sono ammesse foto in bianco e nero oppure a colori, scattate con qualsiasi mezzo (macchina fotografica o cellulare) all’interno del territorio molisano.

zona rossa vivien mayer

Le fotografie vanno inviate alla e-mail infovivianmaier@gmail.com, con l’oggetto “contest Zona Rossa”, in formato JPG, dimensione massima 700kb, entro e non oltre il 30 maggio. Nel testo dell’e-mail vanno aggiunti: il nome e il cognome del partecipante, l’indicazione del luogo in cui sono state scattate le foto ed una breve descrizione del progetto (massimo 40 parole).

La giuria che valuterà i lavori sarà composta da esperti del settore i cui nomi saranno resi noti entro il 30 maggio.

I racconti selezionati saranno poi pubblicati online e, a discrezione della giuria, potrebbero essere esposti in una mostra.

Si precisa che gli autori sono direttamente responsabili del contenuto delle loro opere e delle dichiarazioni, inoltre in caso di fotografie contenenti persone riconoscibili si impegnano a fornire le liberatorie per la pubblicazione. Ai sensi del DLgs 196/2003, ogni partecipante esprime il consenso al trattamento dei dati personali nei limiti e nelle finalità del concorso.

 

Per eventuali informazioni:

email: infovivianmaier@gmail.com oppure telefono: 3288234289 o ancora facebook: https://www.facebook.com/centrofotografiavivianmaier/

https://www.facebook.com/events/594006594516864/