Spende banconote false in tre negozi, giovane incastrato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Montenero di Bisaccia hanno denunciato un giovane del posto, già noto alle forze dell’ordine, per il reato spendita di monete falsificate.

Le indagini dei carabinieri hanno portato a identificare il ragazzo che nello scorso mese di gennaio aveva speso banconote da 20 euro contraffatte in tre diversi negozi del paese.

Le indagini sono scaturite dalle denunce presentate in caserma dai proprietari dei negozi coinvolti e hanno fatto emergere elementi chiari a carico del giovane. Le banconote sono state sequestrate e dopo un accertamento tecnico sono risultate false. Il giovane dovrà risponderne dinanzi alla magistratura.

Continuano intanto le attività degli uomini dell’Arma a tutela della legalità, anche nell’attuale periodo di apprensione per l’emergenza “covid-19”.