Nuovo film di William Mussini selezionato in 6 festival internazionali

Il corto prodotto dalla Incas Produzioni di Campobasso rientra nella categoria dei così detti Z movie, una evoluzione dell’horror tradizionale

Continua a farsi apprezzare sulla scena internazionale artistica il regista William Mussini: il suo ultimo film, ‘Venus Project’ è stato selezionato in sei festival internazionali. 

Il corto prodotto dalla Incas Produzioni di Campobasso rientra nella categoria dei così detti Z movie, una evoluzione dell’horror tradizionale. Protagonisti della pellicola i molisani Giada Primiano e Fabrizio Russo e per l’occasione il regista Mussini ha affidato la colonna sonora originale al musicista e compositore Stefano Barbaresco e la scenografia a Michelangelo Tomaro.

“Nonostante il momento di grande tensione per tutti i settori produttivi e di conseguenza per il cinema – riferiscono dalla Incas Produzioni – sono giunte nelle ultime settimane notizie molto positive per lo short movie di Mussini: fra febbraio e marzo, infatti, ha avuto il riconoscimento da ben sei festival internazionali”.

Nel dettaglio “Venus Project” ha ottenuto la selezione ufficiale nei seguenti festival: al “Dark Veins Horror Fest” di Maglie (LE), al “Monster of horror International Film Festival” di Tulsa (Oklahoma, USA), allo “Short Cine Fest”, al “Fantastic and terror Festival” di Tarrega (Spagna), al “The Film Contest”, al “Frostbite International Indie Fest” di Colorado Springs (Colorado, USA).

Il film “Venus Project” è l’ultima produzione di William Mussini, regista cinematografico già autore di molti corti, documentari e del lungometraggio “La pace non è uno stato naturale” (film vincitore di due sezioni ufficiali in festival internazionali ed in concorso all’ultima edizione dei David di Donatello).

Qui il link del trailer: https://youtu.be/y9bRJUjvMk0