Mercato auto, in aumento le vendite dei SUV in Europa: dati e motivi del successo

Più informazioni su

    In pochi si sarebbero aspettati questo grande successo dei SUV, e invece i numeri hanno smentito qualsiasi previsione. Si parla infatti di vetture nate come di nicchia, che oggi stanno velocemente conquistando il mercato mondiale ed europeo. Al punto che spesso le vediamo circolare nelle strade, e che questa non rappresenta più una novità, ma la normalità. Vediamo quindi di scoprire questi dati, e i motivi del boom dei SUV.

    Suv, numeri in crescita in Europa

    Il 2019 ci ha salutati con una certezza: i SUV piacciono, e piacciono parecchio. Lo sostiene uno studio condotto da JATO Dynamics, secondo il quale lo scorso anno questi modelli hanno assorbito il 37% delle vendite nel mercato delle quattro ruote in Europa. In realtà già il 2018 aveva chiarito tutto il grande potenziale dei SUV, ma il 2019 ha registrato un aumento in percentuale davvero straordinario (+13%). Si parla di un totale di oltre 5,7 milioni di esemplari venduti, e la crescita più importante è stata messa a segno dai SUV compatti (+20%). Se invece si guarda al dato mondiale, scopriamo che nel giro di pochi anni (dal 2014 al 2017), i SUV hanno conquistato una fetta di mercato del 34%, diventando un trend di caratura globale.

    I motivi del successo dei SUV

    Numeri importanti per il mercato dei SUV, nel mondo e in Europa, e l’Italia non fa ovviamente eccezione. Sono infatti molti gli automobilisti che si mettono alla ricerca di un modello adatto alle proprie specifiche esigenze. Tra questi troviamo anche i SUV ibridi come la Toyota Rav 4, che su Quattroruote viene descritta come “adatta alle guide rilassate”. Il modello in questione, fra le altre cose, è stato il SUV più venduto del primo semestre del 2018, secondo i dati di Focus2Move. Che siano ibridi o meno, comunque, i SUV sembrano riscuotere un grande successo. Per quali motivi? Eccone alcuni.

    • Perché sono versatili: ci troviamo di fronte a modelli che se la cavano egregiamente sui terreni più impervi, ma che non rinunciano ad una grande versatilità. Sono infatti molto utili anche per la guida cittadina (molto spesso infatti li vediamo per le strade di città), perché di fatto si tratta di fuoristrada in miniatura.
    • Per una questione di costi: è chiaro che il mantenimento di un SUV comporta una certa spesa, ma ha comunque un costo inferiore a quello di un fuoristrada. Di conseguenza, chi desidera risparmiare senza rinunciare all’imponenza di questi modelli, può trovare un’opzione perfetta per le proprie esigenze.
    • Spazio, capienza e sportività: i SUV piacciono perché offrono una capienza maggiore rispetto alle automobili comuni, e lo stesso discorso vale per lo spazio dell’abitacolo. Inoltre, posseggono un’anima sportiva garantita da una meccanica e da motori di primissimo livello.

    Più informazioni su