Medico di famiglia positivo al covid ricoverato in Malattie Infettive: “Sta meglio”

Sono stabili le condizioni del dottore di Castropignano ricoverato all'ospedale Cardarelli di Campobasso dopo essere risultato positivo al covid-19

Sono stabili le condizioni del medico di famiglia di Castropignano ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Cardarelli di Campobasso dopo essere risultato positivo al covid-19. Il dottore questa mattina – 23 marzo – ha scritto anche un breve post sulla sua pagina Facebook ‘inondata’ dai messaggi di centinaia di persone che lo conoscono.

Sta meglio”, comunica Luigi Valente, primo cittadino di Vinchiaturo, uno dei comuni in cui Stefanelli opera oltre a Torella, Casalciprano e Castropignano, comune quest’ultimo in cui vive.

Sembra che dal giorno 11 marzo il professionista non sia più stato in ambulatorio a Vinchiaturo ed attualmente lo sostituisce altro medico. L’Asrem ha iniziato l’indagine epidemiologica con la ricostruzione della catena dei contatti”, dice ancora il primo cittadino di Vinchiaturo. In paese al momento non ci sono casi positivi.

“E’ sempre possibile attuare la quarantena volontaria e chiamare ai numeri dedicati dal Servizio Sanitario Regionale all’emergenza”.

Stefanelli è molto conosciuto nell’area del Molise centrale e la notizia del sua positività al covid-19 ha creato un po’ di scompiglio in queste comunità. Alcuni si sono allarmati non solo per le condizioni di salute del medico, ma anche per il rischio di contagio.

Per questo sabato scorso, 21 marzo, alcuni sindaci come Nicola Scapillati e Luigi Valente hanno inviato messaggi alla popolazione per consigliare a tutti coloro che negli ultimi 20 giorni avessero avuto contatti con Stefanelli di contattare i numeri 0874.313000, 0874.409000, oltre a raccomandare di restare in quarantena volontaria per 14 giorni, salvo diverse indicazioni Asrem.