Quantcast

In un click il rito del caffé, il divano in disordine, il frigo. Dal Molise maratona fotografica contro il coronavirus

C’è sempre il rovescio della medaglia, come in ogni cosa. Anche in questo momento difficile legato all’emergenza sanitaria in atto i primi segnali in tal senso stanno arrivando, giorno dopo giorno. Noi di Primonumero, a cadenza quotidiana, vi proporremo una di queste iniziative di resilienza. Sono anche queste le storie da raccontare, quelle che davvero costituiscono un ‘antivirus’, appunto. Antidoti, intrisi di positività e – in molti casi – di creatività che ci aiuteranno a superare questo terribile incubo

Il rito sacro del caffé, la sua preparazione, un libro che si apre, il divano scomposto nel vissuto quotidiano, la tavola imbandita e pure il frigo. Sono tra le immagini che ci scorrono davanti nei giorni complicati della quarantena.

maratona fotografica coronavirus

Perché non guardare tutto diversamente e fotografarlo? La ricerca di uno scatto per impegnare il tempo in modo divertente, artistico, meno banale. L’idea non sarà inedita, ma Francesco e Pasquale D’Imperio, titolari di Foto Kerem a Casacalenda, ne hanno colto appieno il senso, mettendo in piedi una maratona fotografica aperta a tutti.

“In questi giorni è importante restare in casa – spiega Francesco – così abbiamo pensato di fare una maratona fotografica, con un tema comune, riguardante la vita all’interno dei nostri luoghi. Durante la giornata una parte di tempo la possiamo dedicare a immaginare la foto, infatti una foto è frutto di ispirazione, del luogo in cui avviene la storia, di cosa succede fuori dall’inquadratura, deve evocare un’emozione supportata da un testo e per chiudere coinvolgere tutti i sensi”.

maratona fotografica coronavirus

Questi elementi devono essere applicati e interpretati per realizzare la foto o più di una, rigorosamente all’interno della propria casa, con tutto il suo splendore, disordine, oggetti, vita vissuta. “Una volta realizzata – riprende Francesco – la foto va postata su facebook nella pagine dell’evento “look into your home”, una foto al giorno contro il Covid19”.

La maratona è partita il 14 marzo con il tema ‘caffettiera e colazione’. Questo il calendario ancora aperto: oggi, sabato, tema ‘frigorifero, dispensa, riserve alimentari’, domani 22 marzo ‘souvenir dei viaggi fatti’, infine lunedì sua maestà la porta d’ingresso che certamente in queste settimane evoca particolari pensieri ed emozioni.

maratona fotografica coronavirus

Francesco si dichiara soddisfatto dell’esperimento: “All’evento hanno risposto oltre cento persone da tutta Italia e Spagna, Milano, Roma, Almerica, Bologna, Pescara, Cosenza e altri luoghi. A fine maratona faremo uno slide show in cui ogni scatto avrà il meritato spazio”. Un click ‘fatto in casa’, quindi, una foto per la simbolica maratona contro il coronavirus, diamoci dentro.

 

Segnalaci la tua storia positiva scrivendo un messaggio al numero 342.7494794