Il numero dei positivi scende, ecco perché. L’analisi percentuale e il grafico sulle ultime 2 settimane a confronto

Più informazioni su

    Aumenta il numero dei contagiati in Molise, ma in maniera contenuta. E aumenta il numero dei tamponi cui vengono sottoposti contatti molisani, ovvero persone considerate vicine, nella ricostruzione della cosiddetta catena epidemiologica, ai casi di positività al Covid-19. Sono cresciuti (in maniera assoluta e percentuale) i tamponi fatti ma percentualmente non si è avuto un incremento di casi positivi: questo il dato che emerge da una lettura analitica dei numeri, come è possibile vedere nel grafico realizzato da Fabio Caserio sulla base dei dati che mostrano il raffronto sulle ultime due settimane.

    La prima settimana si facevano meno tamponi e c’era un certo numero di positivi. La seconda settimana nonostante l’aumento di tamponi l’aumento di positivi, in rapporto al numero dei tamponi, è leggermente inferiore. In pratica: si sono fatti il 35% in più di tamponi, ma i positivi sono aumentati del 24%.

    I casi positivi sono pertanto quasi il 2% in meno rispetto alla prima settimana analizzata.

    Il grafico mostra che nonostante sia aumentato il numero dei tamponi notevolmente, non si sono riscontrati casi positivi con la stessa incidenza.

    Più informazioni su