Il dono di Domingo Caffè agli operatori della tenda del pre triage

Un piccolo gesto di solidarietà per sostenersi a vicenda nell’ambito della nostra città in questo momento di enorme difficoltà: è questo il senso del dono che Domingo Caffè ha offerto agli operatori del pre triage che in questi giorni stanno lavorando in condizioni non facili per l’interesse della comunità.

Claudia e Tiziana Nuozzi, titolari della torrefazione di caffè situata a Termoli, ieri mattina 25 marzo si sono recate di persona presso la nuova postazione di fortuna allestita all’esterno dell’ospedale per regalare una macchina da caffè e una fornitura di cialde, da loro prodotte, per l’intera durata dell’emergenza.

“È solo una goccia nell’oceano, ma è un modo per simboleggiare l’immensa gratitudine che tutti noi italiani nutriamo nei confronti dei nostri medici e infermieri, impegnati in una delle emergenze più dure che il Paese ricordi – dicono Claudia e Tiziana – ed è altresì un atto di unione e solidarietà, nobili valori che ci auguriamo rappresentino il punto da cui ripartire per costruire da capo un nuovo capitolo della storia italiana”.

Anche le sorelle Nuozzi sono fortemente preoccupate per i risvolti economici di questa crisi che rischia di mettere in ginocchio tante aziende, grandi e piccole, ma non perdono la fiducia nel futuro, auspicando il ritorno ad un modello economico e sociale più umano e sostenibile.

Fortemente convinte della necessità di un cambiamento, da qualche giorno, hanno lanciato una campagna di sensibilizzazione volta a stimolare gli acquisti presso aziende del territorio, in particolare di Termoli. #compralocale è il primo ed unico strumento che ha in mano, al momento, il comune cittadino per contribuire alla devastata economia del proprio territorio. “Facciamo rete – ripetono di nuovo – tra imprese locali e consumatori e anche, anzi soprattutto, tra imprenditori, perchè solo davvero uniti ce la faremo”.