Freddo dalla Russia e dai Balcani: piogge e neve anche a quote basse

Più informazioni su

Molise ancora sotto gli effetti della perturbazione siberiana che tra domenica e lunedì ha portato neve in montagna e brusco abbassamento delle temperature su tutta la regione. Il tempo tenderà a peggiorare ulteriormente domani, martedì 24 marzo, con l’arrivo di una fredda massa nuvolosa dai Balcani che si farà sentire sulle regioni adriatiche.

I fiocchi cadranno anche a quote più basse durante la prima parte della giornata dove ci saranno deboli nevicate sul Molise Centrale, fino a Casacalenda, pioggia in basso Molise e sul litorale adriatico (con possibilità di neve bagnata) ma anche ampi spazi soleggiati nel venafrano. Nel pomeriggio diversi rovesci prenderanno il posto della neve tra Campobasso e la costa, a Frosolone continueranno a scendere i fiocchi mentre altrove sarà coperto con possibilità di deboli piovaschi.

Complice il lieve abbassamento termico serale tornerà a nevicare sia sulle montagne della regione che a quote più basse come Colletorto. Ancora pioggia su Termoli e dintorni, cielo solo coperto nei due capoluoghi.

Il freddo non darà tregua per tutta la giornata con la colonnina che salirà di poco sopra lo zero solamente durante le ore centrali. Anche la ventilazione sarà moderata con tendenza a rinforzarsi sui settori appenninici.

Più informazioni su