Evade dai domiciliari, arrestato dalla Polizia 42enne termolese

Era agli arresti domiciliari dopo una condanna per furto aggravato. Ma a casa sua non c’era e poco dopo la Polizia di Termoli lo ha trovato ed arrestato.

Tutto è successo nei giorni scorsi, nell’ambito della consueta attività di controllo del territorio svolta dagli agenti del Commissariato di Polizia di Termoli. Proprio durante le attività di controllo nei confronti dei soggetti gravati da misure restrittive presso il proprio domicilio, gli agenti di Polizia di Termoli hanno accertato che un pregiudicato, B.C. del 1978, condannato per il reato di furto aggravato e quindi sottoposto al regime degli arresti domiciliari, non era presente presso la propria abitazione.

Una volta constatato che l’uomo era evaso dal regime detentivo,  subito sono scattate le ricerche. Ci sono volute poche ore perchè gli agenti della Polizia lo rintracciassero: era nella casa di alcuni conoscenti.

E’ stato quindi tratto in arresto per il reato di evasione, portato nel carcere di Larino in attesa della convalida del fermo da parte dell’Autorità Giudiziaria.