A spasso senza motivo da Termoli a San Salvo, due denunce

Due cittadini stranieri residenti a Termoli sono stati denunciati dai carabinieri perché trovati a spasso lungo le strade di San Salvo senza una valida ragione che non fosse ragioni di lavoro, salute o necessità.

Ai due uomini è stato quindi contestato l’articolo 650 del codice penale, in virtù delle disposizioni indicate nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dovuta all’emergenza sanitaria dell’epidemia di Covid-19 che non permette gli spostamenti liberi se non per una delle tre ragioni indicate.

Identiche denunce erano scattate nella giornata di ieri anche nella zona di Campobasso.

Non rispettano divieti anti-Covid, 4 denunce. Scoperto ragazzo tornato dal Nord senza censirsi