A Mirabello le prime 300 mascherine: “Priorità alle persone vulnerabili”

Ne sarà distribuita una per famiglia, al componente che di solito esce di casa, partendo da chi ne è ancora del tutto sprovvisto.

Il Comune di Mirabello distribuirà nelle prossime ore 300 mascherine alla popolazione. Una per famiglia, ovvero al componente che di solito esce di casa per i motivi indicati nella norma e saranno seguiti criteri di priorità, partendo dalle famiglie che ne sono ancora del tutto sprovviste.

 

I criteri riguarderanno le seguenti fasce: famiglie con all’interno soggetti vulnerabili che sono costretti a recarsi, nonostante l’emergenza, presso ospedali o altri istituti per ricevere le cure necessarie. In secondo luogo, famiglie con all’interno soggetti vulnerabili o anziani soli. E famiglie con all’interno anziani o persone che si prendono cura di familiari anziani, anche se non conviventi ovvero lavoratori che usano mezzi pubblici.

 

Le domande possono essere presentate, anche da familiari, tramite mail all’indirizzo c.digiglio@comune.mirabello.cb.it, indicando recapito telefonico. Oppure chiamando al numero 0874/30132. Non essendo possibile un normale iter di valutazione delle domande, si confida nel senso civico della cittadinanza.