Quantcast

Vento fino a 90 km/h: volano gazebo e bidoni, alberi sradicati fotogallery

Nel capoluogo disagi dovuti al forte vento: bidoni della spazzatura riversati a terra e gazebo 'in volo' da una concessionaria.

Più informazioni su

Dalla tarda mattinata di oggi, 10 febbraio, si è alzato un vento molto forte su Campobasso e dintorni che sta creando qualche disagio alla cittadinanza. Intorno a ora di pranzo, per esempio, in via Sant’Antonio dei Lazzari, nei pressi della palestra Fisiopro, un gazebo si è ‘alzato in volo’ cadendo in un giardino di una casa. Per fortuna in quel momento non c’era nessuno nei paraggi altrimenti sarebbe potuto accadere qualcosa di più grave. Il gazebo proveniva da una concessionaria nelle vicinanze.

Vigili del fuoco via nobile

I Vigili del fuoco in questi minuti sono intervenuti in diversi punti della città. In via Gazzani si è incendiato un cassonetto e il pronto intervento dei pompieri ha scongiurato guai più seri. Poco più in là, in via Nobile, c’erano delle tegole pericolanti e gli stessi vigili del fuoco hanno provveduto a mettere la zona in sicurezza chiudendo la strada al traffico. Mentre alle porte di Mirabello l’intervento è dovuto ad alcuni alberi pericolanti.

Bidoni

E sono diversi i bidoni della spazzatura, quelli della differenziata, caduti in strada. In via Monte San Gabriele si sono rovesciati sia quello del vetro che quello della plastica: il contenuto dei cestini si è riversato in strada, pericoli dovuti soprattutto ai vetri delle bottiglie che si sono rotte con l’impatto a terra.

Dunque, dopo un fine settimana primaverile il vento ha preso il dominio della scena. MeteoinMolise l’aveva preannunciato da ieri: “A partire dalla tarda mattinata, assisteremo ad un notevole rinforzo della ventilazione dai quadranti Sud Occidentali, inizialmente sui settori Appenninici e successivamente tra pomeriggio e sera, anche sulle pianure adiacenti alle colline e su gran parte della costa”.

Più informazioni su