Il Tar boccia il ricorso su project per trasporto pubblico e opere al parco

Il Tar Molise ha rigettato il ricorso della Sati che si opponeva al bando per il project financing voluto dall’Amministrazione Sbrocca per la progettazione e realizzazione delle infrastrutture complementari alla mobilità urbana ed alla gestione del trasporto pubblico locale.

Fra le opere da realizzare, l’ampliamento di parte del parco comunale di Termoli, con la realizzazione della copertura della piscina in fase di costruzione e il completamento di nuovi parcheggi nell’area verde. Opere che avevano trovato nel recente passato l’opposizione della Rete della Sinistra.

La sentenza del Tar toglie quindi ogni ostacolo all’assegnazione a breve del project financing per il quale sono ancora in fase di valutazione le offerte di due ditte, compresa la Gtm srl che è la proponente del progetto.

Soddisfatto del risultato lo studio legale ‘Ruta e associati’ che ha difeso il Comune di Termoli davanti al Tribunale amministrativo regionale.