Si scrive febbraio, si legge giugno: Termoli scopre lo spettacolo del mare nel finto inverno

Ancora una giornata calda e un mare splendido. Occasione perfetta per i tanti che hanno scelto di fare una passeggiata sul lungomare o sulla battigia

Non si direbbe proprio che siamo al 12 febbraio. Fa un caldo indicibile, il sole splende in cielo senza nuvole e soprattutto il mare è placido e limpido, come solo a giugno. Una giornata così, o forse un periodo così, non può andare sprecato.

Mare lungomare spiaggia febbraio 2020

Così sono in tanti che stamane hanno approfittato del bel tempo per fare una passeggiata sulla spiaggia di Sant’Antonio o sul lungomare Cristoforo Colombo.

Mare lungomare spiaggia febbraio 2020

Ci sono le mamme e i papà che spingono il passeggino, gli anziani che per abitudine sono vestiti in maniera fin troppo pesante, i giovani che non mollano un attimo lo smartphone perché cercano il momento giusto, l’angolazione perfetta per un selfie da postare su Whatsapp o per far schiattare d’invidia i followers che vedranno quella storia su Instagram.

L’acqua è limpida, il mare è piatto. L’ideale per girare video da vedere e rivedere, quasi a bocca aperta. Passeggiando si scoprono anche strani pezzi di legno, probabilmente alberi distrutti da qualche piena di fiume e trascinati a riva dalla forza del mare. Uno spettacolo nello spettacolo.

Ma vuoi mettere che goduria scendere in spiaggia a metà febbraio, quando di solito ci si ripara dal freddo con sciarpa e cappello? Vuoi mettere che bello prendere in giro gli amici che vivono al Nord e che non possono godersi questo spettacolo?

Piccole grandi soddisfazioni di vivere in Molise, dove il mare è bello anche d’inverno e peccato che sul lungomare siano chiuse quasi tutte le attività, perché sorseggiare un caffè o gustare un aperitivo con questo sole è un piacere cui è difficile rinunciare.

Mare lungomare spiaggia febbraio 2020

La spiaggia si anima di gente, quasi tutti con la giacca in mano, presi alla sprovvista da una temperatura che non sembrava così alta (15° circa). Invece grazie al sole e all’assenza di vento fa un caldo che se da un lato fa piacere, dall’altro fa paura perché il bel clima d’inverno ha due facce e quella degli stravolgimenti climatici può portare conseguenze impensabili.

Senza contare che una settimana fa in mezzo Molise nevicava e nel resto della regione si battevano i denti per il cento gelido.

Chi ha scelto il mare questa mattina probabilmente ha deciso di non pensarci e di prendersi ciò che di bello può regalare questa terra, anche quando meno te l’aspetti.