Pioggia, vento e freddo: blitz polare poi torna il sereno previsioni

Più informazioni su

Le previsioni in Molise

MERCOLEDÌ 19 La veloce perturbazione atlantica carica di pioggia e aria fredda è arrivata: oggi in Molise maltempo con cieli inizialmente solo coperti che si faranno più grigi nel pomeriggio. Le nubi del mattino resteranno innocue fino al tramonto (ad eccezione dell’area del Fortore e qualche comune come Trivento, Castelmauro e Carovilli) poi ci sarà un peggioramento diffuso che porterà acqua di moderata intensità sull’intero Molise centrale fino alla costa risparmiando solo Isernia e comuni limitrofi. Non sono esclusi fenomeni a carattere di rovesci o temporali. E’ il risultato dell’arrivo di masse di aria fredda di origine artica che spingono l’anticiclone modificando il clima su tutta l’Italia. Questo ‘blitz’ polare porterà anche nevischio sull’Appennino oltre i 1200 metri. In nottata gli addensamenti si faranno meno compatti e tornerà una parziale condizione di sereno. Temperature massime in diminuzione.

GIOVEDÌ 20 Non è del tutto accantonata la perturbazione che da ieri interessa la nostra regione: deboli piogge saranno ancora presenti nella prima parte di oggi su Campobasso, area matesina e frentana. Dal pomeriggio un diffuso miglioramento riporterà il sole su quasi  tutto il territorio fino alla sera/notte quando il cielo sarà sgombro di nuvole. La giornata sarà più fredda: previsto calo termico sia nei valori minimi che in quelli massimi. Inoltre ci sarà vento forte con raffiche fino a burrasca che si attenueranno nel corso della giornata amplificando la sensazione di freddo.

VENERDÌ 21 Un cielo sereno per tutta la giornata sul Molise: l’alta pressione torna a far sentire i suoi effetti portando condizioni di stabilità atmosferica e temperature in risalita ma solamente nei valori massimi mentre le minime resteranno piuttosto basse e in linea con la stagione invernale. Qualche nube è prevista durante la notte ma senza piogge. Questa condizione di bel tempo dovrebbe durare anche nel weekend.

Più informazioni su