Molise non a rischio, mercoledì scuole aperte. Stop alle gite, all’Unimol lauree in streaming

La fake news circolata in queste ore sui social e attraverso messaggi Whatsapp ha mandato in tilt genitori e professori. Poi la smentita della Presidenza del Consiglio dei Ministri che per ora ha stoppato solo gite e uscite didattiche. All'Unimol consentite ma senza pubblico le sedute di laurea del Dipartimento di Economia e di Bioscienze del Territorio fino al prossimo 29 febbraio. 

“La Presidenza del Consiglio smentisce le notizie che stanno circolando in queste ore su una presunta chiusura, per decisione del Presidente Conte, di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Le decisioni e le misure adottate dal governo vengono comunicate esclusivamente attraverso i canali e le fonti ufficiali, alle quali si prega di far riferimento”.

palazzo Chigi

E’ stata smentita con un post pubblicato sulle pagine social della Presidenza del Consiglio dei Ministri la ‘bufala’ sulla chiusura delle scuole in tutta Italia, circolata in queste ore anche attraverso messaggi Whatsapp arrivati sui telefoni di tantissime persone. Una fake news che ha mandato in tilt genitori e professori, probabilmente alimentata dal fatto che oggi è l’ultimo giorno di Carnevale: tanti istituti hanno scelto autonomamente di restare chiusi. Le scuole, dunque, domani saranno regolarmente aperte.

videoconferenza governatori Conte coronavirus

“Non è giustificata la chiusura delle scuole nelle zone non a rischio”, ha ribadito oggi il premier Giuseppe Conte che per un’ora e mezza si è confrontato in videoconferenza con i governatori italiani per concordare le prossime misure. “Possiamo sospendere i viaggi di istruzione ma non ha ragione di esistere la sospensione lezioni”.

Certo, ci saranno delle necessarie limitazioni per evitare rischi legati alla diffusione del Covid-19: stop fino al 15 marzo alle gite scolastiche e alle uscite didattiche (ad esempio nei musei) per le scuole di ogni ordine e grado. Bloccati anche ai progetti di scambio e di gemellaggio.

L’Università del Molise, invece, ha dovuto fare marcia indietro rispetto alla decisione di sospendere le sedute di laurea del Dipartimento di Economia e di Bioscienze del Territorio fino al prossimo 29 febbraio. 

Le sedute di laurea si terranno senza pubblico, in compenso ci sarà la possibilità di seguirle in streaming. “Su richiesta di un significativo numero di candidati alle sedute di laurea di questa sessione, tenuto conto anche degli esiti dell’incontro svoltosi in data odierna tra il Consiglio dei Ministri e i Governatori delle Regioni, si ritiene opportuno, nell’esclusivo interesse degli studenti, consentire lo svolgimento delle sedute di laurea previste nei giorni 26 e 27 febbraio 2020 nei Dipartimenti di Economia e di Bioscienze e Territorio.

Considerate le problematiche legate all’attuale situazione di emergenza epidemiologica da Covid-19, è opportuno che alle sedute partecipino esclusivamente i candidati”. Le sedute di laurea potranno essere seguite in diretta streaming collegandosi a questo link: http://webtv.unimol.it/evento/live.htm.

Unimolcb

“Le scuole restano chiuse solo nelle zone rosse”, ha ribadito anche oggi Angelo Borrelli, il commissario chiamato dal Governo a gestire questa fase legata alle misure da prendere per evitare la diffusione del coronavirus e che ha fatto il punto in una conferenza stampa convocata nella sede della Protezione civile nazionale.

In Italia sono stati effettuati 8600 tamponi, mentre 2 milioni e 700 mila persone sono state controllate tra porti e aeroporti. “Non abbiamo registrato casi positivi”, ha ribadito. Infine ha annunciato che la Protezione civile centralizzerà l’acquisto dei dispositivi di protezione per il personale sanitario impegnato a curare i pazienti affetti dal virus. “Così evitiamo la corsa delle Regioni e fenomeni speculativi nella ricerca del materiale”, ha concluso.