Lupetti inarrestabili: 4-1 all’Agnone e vetta a quattro punti

Altra prestazione impeccabile per i ragazzi di Massimo Barometro che dopo solo 12 minuti sono sul 3-0 grazie a tre rigori trasformati da La Vecchia (2) e Della Ventura. Prima del riposo l’1-3 granata sempre da penalty ad opera di Di Pietro. Nel finale di match il definitivo 4-1 timbrato da Pontillo. Il Notaresco pareggia e i campobassani accorciano sul primo posto.

Chi li ferma più questi lupetti… Altro giro, altra vittoria larga. Dopo gli otto gol rifilati al Pineto, il Campobasso di Barometro domina e conquista l’ampia vittoria anche nella sfida tutta molisana contro l’Olympia Agnonese. Partita chiusa, praticamente, dopo appena 12 minuti. E in un modo inusuale: usufruendo di ben tre calci di rigore.

 

A onor del vero, i penalty sembravano tutti nitidi. A partire dal primo trasformato da La Vecchia, al 7’, per un fallo di mano in area commoesso da Palumbo. Un paio di minuti dopo il bis: Marino si esibisce in una serpentina ma viene atterrato, altro rigore e altra trasformazione ad opera di La Vecchia. Un uno-due che tramortisce i granata, costretti a ricorrere alle maniere forti, sempre in area, su Della Ventura. Lui stesso si incarica della battuta e timbra il tris. Sul finire della prima parte l’1-3, e quarto rigore di giornata per fallo di mano di Agostinelli: Di Pietro riapre parzialmente il discorso.

 

Nella ripresa i rossoblù controllano le operazioni senza rischiare granché dalle parti di De Toffol e non lesinando giocate collaudate e ripartenze ficcanti. E a tre dal termine ecco calato il poker: bel triangolo tra La Vecchia e Feola, filtrante per Pontillo che timbra il quarto gol. Un successo rotondo che permette alla squadra del capoluogo di confermarsi al secondo posto e di accorciare a meno quattro dalla capolista Notaresco, fermata sul pari dall’Andria: 40 a 36, la sfida continua.       FdS

OLYMPIA AGNONESE                1

CAMPOBASSO                               4

OLYMPIA AGNONESE: Feltrin, Palumbo, Vitale, Petrosino, Venditti, Pignata, Censi, Bellone, Diop, Di Pietro, Giaquinta. A disposizione: Campisi, Di Filippo, Alterio, Bartolomeo, Auricchio, Porfilio, Pallotto, Pompa, Di Ciocco.

CAMPOBASSO: De Toffol, Tizzani, Agostinelli, La Vecchia, Martino, Martinucci, Arco, Marino, D’Anchera, Della Ventura, Di Martino. A disposizione: Santaniello, Madonna, Mascia, Martigneti, Camorani, Marchetti, Feola, Pontillo, Schiattone.

ALL.: Barometro

ARBITRO: Raffaele Maglioli di Isernia.

Assistenti: Griguoli di Isernia e Palumbi di Termoli.

MARCATORI: 7’ (rig.) e 9’ (rig.) La Vecchia, 12’ Della Ventura (rig.), 46’ Di Pietro (rig.) (A), 87’ Pontillo.