Inaugurate le 4 edicole del progetto “Lib(e)riamoci” riempite con i libri “di tutti”

Sono state inaugurate le quattro edicole nate con il progetto  “Lib(e)riamoci”, patrocinato dal Comune di Campobasso e che nasce da un’idea di Don Franco D’Onofrio, direttore della Caritas Diocesana.

I capi del gruppo scout “Campobasso 1°” hanno lavorato insieme ai ragazzi dello Sprar “Stesso cielo” per allestire i siti scelti con i libri donati da diverse persone della città.

Le edicole si trovano in villa Musenga, Parco “Eduardo De Filippo”, Parco della Memoria, Piazza Vincenzo Cuoco.

liberiamoci

Scopo dell’iniziativa, è quello di diffondere la solidarietà, la condivisione e la cultura attraverso il piacere della lettura a tutti i livelli, dando la possibilità a chi non può, o non ha potuto, di appassionarsi alle storie, ai romanzi e alla lettura in generale. Il motto è “Prendi un libro, lascia un libro” ed ha consentito ai ragazzi di lavorare manualmente alla costruzione delle edicole e di riflettere sul valore della solidarietà e della diffusione della cultura.