Lavori conclusi, sabato l’apertura della strada del porto chiusa da due anni foto

L'arteria che è molto utile per la marineria e per i turisti diretti alle Tremiti è chiusa dal gennaio 2018 a causa dell'asfalto divorato dalle onde del mare

Mancano ormai solo gli ultimi ritocchi prima di poter finalmente riaprire al traffico la strada di collegamento di fianco al molo di nord est del porto di Termoli. L’inaugurazione è attesa per domani, sabato 22 febbraio alle 11.

I lavori sembravano terminati da qualche giorno, a giudicare dall’asfalto nuovo e dalla segnaletica orizzontale ritinteggiata. L’area di poche centinaia di metri che congiungono l’area dei pescherecci con quella dell’imbarco per le Tremiti e dei Cantieri Navali, oltre che l’accesso al parcheggio a pagamento di fronte all’area degli imbarchi, è al momento chiusa con tanto di transenne a sbarrare la strada.

Strada porto lavori

A eseguire i lavori per un importo di circa 175mila euro è stata la ditta termolese Inmare srl. Ci sono voluti oltre due anni per la realizzazione di un intervento che la Capitaneria di porto di Termoli aveva definito urgente alla chiusura avvenuta il 18 gennaio 2018 a causa di uno sgrottamento. Vale a dire che l’asfalto era stato frantumato perché il suolo era stato divorato dalla forza delle onde del mare che si trova giusto oltre il muro di separazione.

Strada porto lavori

La Regione Molise, competente in quell’area, ha invece impiegato tempi inspiegabilmente lunghi per un intervento estremamente necessario. Basti pensare che tanti pullman che trasportano i turisti diretti alle Tremiti sono stati costretti a fermarsi diverse centinaia di metri prima rispetto alla posizione ottimale, mentre tanti automobilisti, compresi quelli della marineria che frequentano il porto tutti i giorni, hanno dovuto arrangiarsi percorrendo il più delle volte la strada attigua alla banchina del porto, con notevoli disagi e pericoli.

Durante l’inaugurazione saranno illustrati gli aspetti tecnici e gli obiettivi raggiunti con l’intervento realizzato.

Saranno presenti il Presidente della Giunta regionale Donato Toma, l’Assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Niro, il Sindaco di Termoli Francesco Roberti, le Autorità civili e Militari e le associazioni di categoria.