La pesca dei cormorani a pelo d’acqua: lo spettacolo attira sguardi e scatti speciali

Uno stormo molto numeroso di questi volatili ha sorvolato a più riprese questa mattina le acque del litorale nord di Termoli lasciando a bocca aperta i pochi che hanno assistito alla scena. Secondo l’esperto erano in cerca di cibo

Una sorta di schiamazzo, il richiamo di una qualche specie animale. In mare una moltitudine di cormorani che si alzano in volo verso il cielo e poi planano verso l’acqua, come per tornare indietro. Una, due, tre volte. E poi ancora, ripetutamente, in uno spettacolo a cui in pochi hanno potuto assistere.

Cormorani lungomare nord

È accaduto stamattina 4 febbraio attorno alle 10,30 sul lungomare nord di Termoli, quando questa specie di uccelli, che dalle nostre parti trascorre abitualmente l’inverno, ha attirato l’attenzione di passanti e residenti.

“Sentivo uno schiamazzo mi sono affacciato alla finestra ed ho visto. Ho preso la reflex e sono sceso in spiaggia” così uno dei pochi testimoni della scena, autore di foto e video gentilmente concessi a Primonumero.it. “Sembravano impazziti, erano una marea. È stato spettacolare” ha aggiunto dopo averli fotografati e filmati all’altezza del complesso residenziale ‘Squalo 2’, lungo l’ex strada statale in direzione Petacciato.

Cormorani lungomare nord

Per fortuna però non c’è nulla di anomalo nel comportamento dello stormo di cormorani, spesso impropriamente definiti corvi di mare. La conferma arriva dall’esperto, l’ornitologo Nicola Norante. “Si tratta di un comportamento normale di pesca. Evidentemente – ha spiegato – hanno trovato un branco di pesci abbordabili in superficie”.

Cormorani lungomare nord

Anche la loro presenza sulle nostre coste è da ritenersi consueto. “Sono abbastanza comuni e numerosi negli ultimi anni. Trascorrono l’inverno da noi dal periodo della migrazione fino alla migrazione primaverile quando rientrano nei quartieri del nord Europa per nidificare”.

Tutto normale quindi e niente che si possa ricondurre al cambiamento climatico, ma uno spettacolo così è davvero da apprezzare.