Grosso felino avvistato due volte: “È una pantera”. La sindaca allerta Prefettura e forze dell’ordine

La sindaca del centro alle porte di Campobasso, Angela Amoroso, conferma le segnalazioni: “Quattro cittadini mi hanno informato di aver visto un animale di grosse dimensioni, che avrebbe le sembianze di una pantera in contrada Morge, nei pressi del fiume Biferno e vicino alla zona industriale”. Un ragazzo ha scattato una foto da molto lontano, una famiglia l’avrebbe vista su una strada interpoderale.

Più informazioni su

Dopo gli avvistamenti ripetuti in provincia di Foggia, adesso anche in Molise sarebbe stato visto un grosso felino simile a una pantera. Infatti qualcuno è pronto a giurare di aver visto il grosso animale nei dintorni di Campobasso addirittura, con tanto di segnalazione effettuata da una sindaca alle autorità competenti. Eh sì, perché nelle ultime ore l’animale non meglio precisato sarebbe stato avvistato da alcune persone a Limosano, a pochi chilometri, appunto, dal capoluogo.

Per la precisione in contrada Morge, zona industriale, nei pressi del fiume Biferno. A riferirlo è la sindaca del centro alle porte di Campobasso, Angela Amoroso. “Quattro cittadini mi hanno segnalato di aver visto un animale di grosse dimensioni, che avrebbe le sembianze di una pantera. E’ stata vista lunedì mattina da un ragazzo che ha scattato anche una foto (pubblicata in pagina, ndr) e ieri sera, martedì 18, da una famiglia (padre, figlio e la fidanzata del figlio, ndr) che transitava con l’auto sulla strada interpoderale e ha attraversato la carreggiata. Loro abitano nella zona Morge ed erano di ritorno dal capoluogo”.

Pantera Limosano

Insomma, quattro testimonianze diverse che confermerebbero la presenza di un animale di grossa taglia. Non certo un gatto, come qualcuno potrebbe facilmente ironizzare. Ma neanche è possibile dire che si tratti della stessa pantera che sarebbe scappata da chissà dove dal foggiano, un fatto che aveva provocato una sorta di psicosi sul web. Per altro nemmeno la foto scattata da una delle persone che ha avvistato l’animale riesce a dare certezza su cosa sia stato realmente visto.

In ogni caso, la sindaca ha allertato gli organi preposti: Prefettura di Campobasso, Protezione Civile, i Carabinieri forestali e i Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo Limosano. Domani mattina, 20 febbraio, il Servizio veterinario andrà a fare un sopralluogo sul posto interessato dalle segnalazioni.

 

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.

Più informazioni su