Il vento fa crollare altri calcinacci in centro, transennata corso Umberto

Il forte vento di tramontana di queste ore continua a fare danni in Basso Molise. Questa mattina 6 febbraio, poco prima delle 11, i vigili del fuoco del Distaccamento di Termoli sono dovuti intervenire per una caduta di calcinacci in centro.

Calcinacci corso Umberto transenne

Ancora una volta è corso Umberto I, nel tratto riaperto al traffico solo pochi mesi fa, a essere interessata da questo pericolo. Alcuni frammenti si sono staccati dalla sommità di un vecchio edificio, costringendo il 115 a operare con l’autoscala per far cadere a terra i pezzi più pericolanti di cornicione. Per un brevissimo periodo la strada è stata bloccata e il traffico deviato su via Dante.

Calcinacci corso Umberto transenne

Sono state transennate due aree, quella dal civico 21 al 43 (più o meno dall’agenzia Di Brino alla Banca di Roma), e poi ancora dal civico 49 al 59 (in mezzo ai vari negozi di quel tratto pedonale).

Il marciapiede in quest’ultimo tratto risulta ora pieno di detriti ed è chiaramente vietato al transito per evitare il passaggio dei pedoni. Poco prima delle 11,30 i vigili del fuoco hanno terminato l’operazione di messa in sicurezza e la strada è stata riaperta alla circolazione.

Calcinacci corso Umberto transenne

Intanto il forte vento non sembra voler calare, con raffiche da nord che raggiungo anche gli 85 kmh. Soltanto in serata dovrebbe calare di intensità ma le temperature dovrebbero restare basse, pur con cielo sereno.