Differenziata, Montecilfone chiude il 2019 oltre il 78%

Una media superiore al 78 per cento di raccolta differenziata. È il risultato che può vantare Montecilfone, paese dove la gestione del porta a porta è passato all’inizio del 2019 alla società Giuliani Environment, così come in 9 altri paesi dell’Unione dei Comuni Basso Biferno.

Aprile, col suo 88,65%, è stato il mese migliore per il Comune amministrato dal sindaco Giorgio Manes. Leggero calo verso fine anno, con dicembre che è stato il mese peggiore ma sempre con buone percentuali (75,16%).

“Un primo passo, ma indispensabile per superare i vecchi sistemi di smaltimento, è la raccolta differenziata – ha commentato Manes -. A Montecilfone funziona, abbiamo superato il settantotto per cento di differenziata ottima percentuale e soprattutto abbiamo diminuito il carico di rifiuti destinati alla discarica. Sono molto contento”.

Da parte del primo cittadino anche “complimenti ai cittadini e agli operatori addetti alla raccolta e al gestore del servizio per l’ottimo lavoro svolto”.