Continue minacce telefoniche ad un’altra donna, 45enne denunciata

Chiamava al telefono con l’anonimo una sua coetanea per minacciarla. Le indagini dei Carabinieri, però, sono risaliti all’autrice delle chiamate intimidatorie. Per D.N.M., 45enne, è scattata una denuncia in stato di libertà.

Ad occuparsene sono stati i Carabinieri della Stazione di Campobasso che hanno identificato la donna che chiamava ripetutamente con numerazione nascosta sul telefono una sua coetanea, offendendola con epiteti irripetibili e minacciandola finanche di morte. Minacce e intimidazioni che peraltro avevano alla base futili motivi.

La vittima, in preda ad un forte stato di ansia e timore per la propria incolumità, si era rivolta ai militari della Stazione di Campobasso che in poco tempo sono risaliti alla donna che è stata dunque segnalata alla locale Procura della Repubblica.

 

 

Più informazioni su