Alcol a tutte le ore e niente etilometro: multa da 15mila euro a un barista

Il locale coinvolto da controlli di Polizia trovato sprovvisto anche di etilometro e tabelle alcolemiche: ora il sindaco dovrà valutare un provvedimento di chiusura

Più informazioni su

Chiesto provvedimento di chiusura bar al sindaco di Termoli

Bar, locali notturni e circoli privati passati al setaccio dagli agenti del commissariato di polizia, supportati dal reparto prevenzione crimine di Pescara. Multa da 15mila euro al titolare di un esercizio commerciale di Termoli, sorpreso a vendere alcolici oltre l’orario previsto.

L’uomo, che gestisce un bar in città, non aveva dotato la sua attività dell’ apparecchio che rileva il tasso alcolemico dei clienti, come prevede la norma (è importante verificare se si è idonei alla guida dopo aver bevuto birra, vino e drink). Nel locale mancava anche la esposizione delle tabelle sugli effetti dell’assunzione di alcol, i sensi del Decreto Ministeriale di riferimento, quello del 2008.

È stato pertanto chiesto al sindaco di Termoli di valutare un provvedimento di chiusura dello stesso bar. I controlli hanno riguardato complessivamente 75 persone, tutte trovate all’interno dei locali sottoposti agli accertamenti nell’ambito del controllo del territorio. Di questi clienti 35 sono risultati pregiudicati.

Più informazioni su