Vandali in azione: in frantumi la vetrata della mediateca e biblioteca foto

Un nuovo episodio di vandalismo è stato registrato a Guglionesi: alcuni ignoti hanno infatti colpito la mediateca e biblioteca al largo di Castellara distruggendo le vetrate ed apponendo delle scritte. L’edificio è stato preso di mira durante la notte tra sabato 11 e domenica 12 gennaio: è stato lo stesso sindaco Mario Bellotti a chiamare i Carabinieri questa mattina, non appena saputo del danno.

L’edificio nel corso dei vari anni ha subito numerose ristrutturazioni: la vetrata principale, che permette alla struttura di avere ampia luce naturale durante il giorno, è stata completamente infranta dagli ignoti, probabilmente dopo essere stata presa a calci.

Le indagini per tentare di risalire all’autore (o agli autori) del gesto sono tuttora in corso e tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti: non si esclude, infatti, che qualche ragazzo ubriaco possa aver sferrato dei violenti calci contro la lastra di vetro, mandandola in mille pezzi e creando un pericolo per chiunque passi di lì. L’area è stata immediatamente transennata per evitare episodi spiacevoli causati dai vetri che si sono sparsi lungo tutta la zona del parco.

Si tratta dell’ennesimo episodio di vandalismo, avvenuto in paese, nelle ultime settimane: a colpire, come in passato, alcuni ignoti che, approfittando del buio notturno, hanno messo in atto gesti contro il patrimonio.