Trading online: social trading come nuova frontiera per il 2020?

Più informazioni su

    Il trading online è un’attività finanziaria che, negli ultimi tempi, sta riscuotendo un gran successo anche tra i non addetti ai lavori.

    Infatti, con l’avvento di specifiche piattaforme online, il mondo delle finanze è diventato più accessibile, sia da un punto di vista economico che di esperienza.

    Tra le soluzioni più efficienti per affacciarsi ai vari mercati finanziari, appare il social trading. Coloro che sono particolarmente interessati a tale strategia, possono trovare maggiori informazioni su questo sito dedicato al trading.

    In questo modo, si potrà beneficiare di ciò che i mercati offrono anche se si parte da zero, acquisendo le conoscenze e la pratica necessaria in modo più rapido e semplice.

    Cos’è il social trading?

    Strategia innovativa e introdotta recentemente, il Social Trading è una pratica utilizzata dai meno esperti del settore, il cui fine è iniziare a muovere i primi passi nel trading senza correre rischi legati alla poca esperienza.

    In parole semplici, è possibile replicare in maniera automatica (Copy Trading) le operazioni effettuate da trader esperti, mediante una piattaforma che s’impone come un network di trading online.

    Dunque, si ha l’opportunità di selezionare degli investitori mediante dei dati storici che mostrano i risultati raggiunti nel corso della loro attività, così da rendere la scelta più semplice.

    Così come si evince dal termine stesso, il Social Trading consente di interagire con altri utenti, così da scambiarsi consigli e potersi affidare prettamente a coloro che sanno già come districarsi tra le complesse dinamiche dei mercati finanziari.

    Naturalmente, affidarsi agli altri non implica lasciare che gestiscano il proprio conto. Ma, nonostante questo, bisogna anche considerare che, i propri risultati saranno quelli registrati dai trader selezionati.

    Questa pratica si rivela particolarmente utile per comprendere quali sono le migliori strategie per conoscere i movimenti dei mercati e come trarre benefici dalle oscillazioni dei prezzi sui beni selezionati.

    I rischi del Social Trading sono gestibili dallo stesso “follower”, cioè colui che decide di seguire le operazioni effettuate dai più esperti, così da essere pienamente consapevoli della cifra investita e potenzialmente intaccabile da situazioni sfavorevoli.

    Si consiglia, per arginare i rischi, di seguire tipologie di investitori differenti tra loro. Ciò consente di affacciarsi a mercati ed asset differenti, così come si ha l’opportunità di scoprire quali posizioni sono più adatte ai propri obiettivi finali.

    Social trading: quali piattaforme utilizzare?

    Analizzando l‘affidabilità, la semplicità d’uso e rendimenti in termini di monetizzazione, coloro che sono interessati a fare trading online iniziando col Social Trading, hanno diverse soluzioni tra cui poter scegliere.

    • eToro

    Broker dal calibro internazionale, offre una piattaforma multi-asset e adatta sia a trader esperti che principianti.

    Nasce come un vero e proprio network di trading, mediante il quale interagire o visitare il profilo degli altri utenti.

    Così, coloro che sono intenzionati a copiare gli altri, possono verificare le loro performance passate mediante dati storici resi visibili a tutti.

    In realtà, da questo punto di vista, il broker in questione presenta ancora dei limiti che dovrebbero essere superati per fornire una totale chiarezza sulle modalità d’investimento e i rischi ad esse legate utilizzate dai trader che si possono seguire.

    Una caratteristica ampiamente apprezzata dai suoi utenti riguarda il sistema proporzionale che regge la replica dei segnali di trading. Si tratta di un metodo utile, per aumentare o diminuire, le operazioni da copiare in base al denaro disponibile o al livello di rischio che si e disposti a correre.

    • ZuluTrade

    Piattaforma greca fondata nel 2007, è apprezzata per il carattere innovativo che ha assunto nel campo del trading online.

    Affidandosi a tale broker, gli utenti potranno avere una panoramica dei Signal provider da seguire in base alle opinioni visibili mediante commenti lasciate da altri investitori.

    Per una scelta più accurata, si avrà la possibilità di analizzare dettagliatamente le strategie utilizzate, così da comprendere se risultano adatte ai propri obiettivi.

    Il Social Trading con ZuluTrade è personalmente gestibile con lo strumento di risk e money management.

    Dunque, anche in questo caso, la pratica innovativa di investimenti “social” è facilmente adattabile ad ogni tipologia d’investitore, il cui scopo è imparare osservando coloro che sono già ben affermati nel settore.

    Più informazioni su