Le rubriche di Primonumero.it - Fantapoesie

Scambiatevi un segno di PACE

Più informazioni su

    Di Alessio Toto

    Mi chiamo Guerra, nata preparata, sono universale e aspetto solo una chiamata di qualcuno per entrare in azione. Mi chiamo Pace, ho sempre ragione, sono eterna e libera, in me c’è continuamente la speranza di sciogliere qualche cuore di ghiaccio.

     

    Mi chiamo Guerra, tutti si ricordano di me, e dove passo lascio il segno nell’anima delle persone che mi vivono. Mi chiamo Pace, la mia sicurezza risiede nella serenità, il benessere nell’uguaglianza con confini ben delimitati dall’armonia e dalla solidarietà. Mi chiamo Guerra, inquino e costo tanti miliardi. Mi chiamo Pace, sono gratuita e ho rispetto per tutti, per gli animali, la natura e il mondo che ci ospita.

     

    Mi chiamo Guerra, sono stata “fredda”, “in trincea”, in “nome delle religioni”, nego i diritti umani fondamentali, produco distruzione, malvagità, degrado e odio. Mi chiamo Pace, non creo problemi, li risolvo, ho l’esenzione alle tensioni, per essere costruita ho bisogno di qualcuno che faccia, ogni giorno, il primo passo verso l’altro. Mi chiamo Guerra e non mi piace dire:”Facciamo Pace”, infatti la impedisco grazie alla gelosia, l’avarizia e il non volersi bene. Mi chiamo Pace, evito sempre una Guerra di nervi, anzi le tolgo l’ingiustizie economiche e sociali, l’invidia e lo spirito di vendetta. Mi chiamo Guerra, e in un angolo bellico del mio cuore (perchè anch’io c’è l’ho!), sogno di tendere la mano alla Pace per scambiarci un segno di Pace.

    (Alessio Toto…Tra un motore e un cambio mi sono laureato in Sociologia e, scrivo poesie con lo scopo di arrivare al vostro cuore…)

    Più informazioni su