Prodotti a km zero, torna ‘Campagna amica’. Ci sarà pure il pesce di Termoli

Cambia la location ma non la vocazione: la valorizzazione dei prodotti molisani a chilometro zero.

I lavori sono ancora in corso, ma tutto sarà pronto sabato 25 gennaio alle 10.30 per l’inaugurazione della nuova sede dell’Agrimercato al coperto di Campagna Amica di Campobasso. Le aziende molisane in vendita diretta, aderenti a Campagna Amica Coldiretti, si trasferiranno in piazza Cuoco n. 1, in un rinnovato locale che si affaccia sulla piazza prospiciente la stazione ferroviaria. Location esclusiva, novità nella gamma di prodotti offerti e una rinnovata Area Food faranno da cornice a quella che già si preannuncia come una vera e propria “rinascita” della casa del km zero.

“Ubicato al piano terra di uno splendido palazzo storico del capoluogo molisano, il nuovo mercato coperto di Campagna Amica festeggerà, sabato 25, anche due anni dalla sua prima apertura. Contraddistinto dall’inconfondibile stile caldo e accogliente, il nuovo mercato di Campagna Amica resterà aperto, come sempre, due giorni a settimana, il giovedì ed il sabato, con un orario continuato dalle ore 8.30 alle ore 15.00”, riferiscono dalla Coldiretti.

Fra le novità della riapertura vi è di certo il ritorno della pescheria. Grazie alla San Basso di Termoli, Organizzazione di Produttori ittici aderenti a Coldiretti Impresa Pesca e Campagna Amica, i consumatori avranno la possibilità di acquistare, in entrambi i giorni di apertura, l’ottimo e freschissimo pesce pescato a “Miglio zero” al largo della costa molisana.

All’interno del mercato sarà possibile trovare una gamma ancora più vasta di prodotti tutti a km zero, garantiti dal campo alla tavola: dalla carne fresca ai salumi, formaggi, anche di bufala, olio, miele, vino, confetture, sottolio, conserve e poi pane, pasta, farine e legumi, pasticceria secca e vari prodotti da forno, passando ovviamente per una vasta gamma di ortaggi e frutta di stagione.

Non mancherà l’area food dedicata al cibo contadino dove sarà possibile degustare o acquistare con modalità da asporto le pietanze più rappresentative della cucina tradizionale molisana, preparate con i prodotti in vendita al mercato, dalle sapienti mani dei “Cuochi Contadini” del mercato, in grado di sorprendere anche il consumatore più scettico. Feste a tema, incontri, show cooking, laboratori gastronomici e sensoriali, per grandi e piccini, faranno inoltre da cornice alle attività del mercato nel corso dei prossimi mesi.

“Il rinnovato Agrimercato di Campagna Amica si presenta dunque non solo come luogo di acquisti – dicono ancora da Coldiretti – ma anche come punto aggregante dall’atmosfera familiare dove, fra un acquisto e l’altro, il consumatore potrà fermarsi a parlare con il produttore, imparando direttamente da questi il valore della stagionalità, comprendendone l’importanza non solo nutrizionale ma anche etica e sociale”.