Pellegrinaggio del corpo di San Timoteo a Roma, tutto pronto per la partenza

Nella mattinata di venerdì 17 gennaio le reliquie di San Timoteo partiranno dalla Cattedrale di Termoli verso la Basilica di San Paolo a Roma

Al via il programma ufficiale dedicato al Pellegrinaggio del Corpo di San Timoteo dalla Cattedrale di Termoli alle Basiliche di San Paolo e San Pietro a Roma.

Nella mattinata di venerdì 17 gennaio le reliquie del discepolo e “figlio prediletto” dell’apostolo Paolo partiranno alla volta della capitale dove resteranno fino al 26 gennaio, giornata in cui si celebra la Domenica della Parola di Dio istituita da Papa Francesco con il motu proprio “Aperiut Illis”.

Si tratta di un evento straordinario per la Diocesi di Termoli-Larino e per tutta la Chiesa accolto e voluto dal Santo Padre in questa domenica speciale e nell’Ottavario di preghiera per  l’unità dei cristiani in un contesto significativo di valenza ecumenica.

Il Vescovo, mons. Gianfranco De Luca, ha espresso immensa gratitudine a Papa Francesco da parte di tutta la comunità diocesana per la sua decisione di volere in San Pietro le reliquie di San Timoteo, in occasione della celebrazione della Domenica della Parola di Dio. Questo – come osservato da mons. De Luca – “ha scaturito anche un impegno a vivere, condividere e riscoprire una rinnovata e assidua frequentazione della Parola di Dio come punto di riferimento per la vita di ogni cristiano facendo crescere nel popolo di Dio la familiarità con le Sacre Scritture ”.

Sono intanto in corso anche i preparativi per il pellegrinaggio diocesano sulla Tomba di Pietro del 22 gennaio 2020 che ha previsto la partecipazione all’udienza generale di Papa Francesco e, a seguire, la Professione di Fede e la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Gianfranco De Luca nella Basilica di San Pietro.

 

Il programma del 17 gennaio prevede:

– ore 9.30 Cattedrale di Termoli: Momento di preghiera in preparazione al Pellegrinaggio presieduto dal Vescovo della Diocesi di Termoli-Larino, S.E. Mons. Gianfranco De Luca

– ore 10.30 Partenza delle reliquie per Roma

– ore 15.30 Basilica di San Paolo fuori le Mura: Accoglienza da parte della Comunità monastica dell’urna contenente il Corpo di San Timoteo.

A seguire:

17-25 gennaio 

Basilica di San Paolo fuori le Mura:

Permanenza dell’urna sull’altare della Confessione per tutto l’Ottavario di preghiera per l’Unità dei cristiani

22 gennaio 

PELLEGRINAGGIO DIOCESANO a Roma sulla Tomba di Pietro

– ore 9.30 Aula Paolo VI: partecipazione all’udienza generale

con il Santo Padre Francesco

– ore 12.30 Basilica di San Pietro: Professione di Fede e celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Gianfranco De Luca

Nel pomeriggio sarà possibile venerare il Corpo di San Timoteo esposto nella Basilica di San Paolo fuori le Mura

25 gennaio 

– ore 17 Basilica di San Paolo fuori le Mura Secondi Vespri Solenni Ecumenici presieduti dal Santo Padre Francesco

26 gennaio 

Domenica della Parola di Dio

– ore 7 Trasferimento delle reliquie

di San Timoteo nella Basilica di San Pietro in Vaticano

– ore 10 Celebrazione eucaristica presieduta dal Santo Padre Francesco

– ore 18 Chiesa di San Timoteo Termoli:  Accoglienza delle reliquie in città. Celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Gianfranco De Luca Benedizione dei Lettori della Parola.

Al termine della messa processione di rientro delle reliquie in Cattedrale e canto del Te Deum.