Nuovi alberi in viale Elena: il 15 gennaio sarà vietata la sosta

Prosegue il lavoro di rilancio del verde pubblico in città. Il 15 gennaio, dalle ore 7.00 fino al termine dei lavori, sarà vietata la sosta in Viale Elena. Il motivo risiede nel fatto che saranno prima frantumati i ceppi di alberi pericolanti e non salvabili e poi si procederà alla piantumazione di nuove piante lungo una delle strade più centrali del capoluogo.

Ricordiamo che lo scorso 7 ottobre un leccio secolare collassò e si accasciò sul marciapiedi che si trova nelle vicinanze di villa Musenga e da poco interessato dall’intervento di rifacimento programmato dall’ex amministrazione comunale. All’epoca dei fatti l’assessore all’ambiente Cretella spiegò che “la causa del collasso del leccio potrebbe essere stata una carie da funghi che avrebbe aggredito l’apparato radicale”, ha spiegato l’assessore comunale all’Ambiente Simone Cretella. Le radici sono completamente marcite e l’albero, che aveva una scarsissima attività vegetativa, è collassato su se stesso”.

Nello specifico, già tre mesi fa si parlava di altri tre alberi a rischio, sempre in viale Elena, proprio vicino all’albero crollato che non provocò danni (solo un lampione abbattuto) solo per una pura casualità.