Nubi, caldo anomalo e zero neve: gennaio ancora sotto gli effetti dell’alta pressione previsioni

Più informazioni su

Le previsioni in Molise

DOMENICA 26 Una giornata di nubi e qualche debole pioggia nell’ultima domenica del mese di gennaio. Su tutta la regione si alterneranno schiarite e annuvolamenti con una marcata presenza di foschia e anche nebbia fitta sul litorale durante le ore iniziali del mattino. La copertura persisterà fino al pomeriggio quando arriveranno le prime piogge nell’area matesina e venafrana. Lievemente migliore il tempo in nottata con temperature in risalita.

LUNEDÌ 27 L’alta pressione torna a garantire condizioni di stabilità e tempo soleggiato su quasi tutto il Molise. Nubi poco rilevanti segneranno i cieli della regione con un peggioramento notturno – causato da correnti più umide – che porterà pioggia a Isernia e tanta nuvolosità sul Molise centrale ad eccezione del capoluogo. Ancora in risalita le temperature con punte di 13 gradi sulla costa, 10 gradi a Campobasso e Isernia, 12 a Venafro e Larino.

MARTEDÌ 28 Una diffusa nuvolosità apre questa giornata destinata a peggiorare già dalla tarda mattinata con pioggia debole in tantissimi comuni della provincia pentra, nel venafrano e nei paesi più prossimi a Campobasso. Su Campitello Matese, Riccia e Cercemaggiore le precipitazioni – comunque non troppo rilevanti – proseguiranno anche in serata mentre altrove il cielo rimarrà da coperto a molto nuvoloso. Un caldo anomalo per il periodo continuerà ad essere protagonista lungo il litorale termolese dove si arriverà anche a 16 gradi durante il giorno. E’ ancora il risultato della permanenza dell’anticiclone africano fermo sul Mediterraneo senza che correnti gelide di origine polare riescano a scendere sulla nostra Penisola portando freddo e neve come ci si aspetterebbe da questa stagione.

Più informazioni su