M5S, ecco i 3 facilitatori molisani: due parlamentari e un consigliere comunale

Nel giorno in cui Luigi Di Maio ha rassegnato le proprie dimissioni da capo politico del Movimento5Stelle, erano presenti alla riunione dei cosiddetti facilitatori del Movimento anche tre molisani: i parlamentari Andrea Ortis e Rosalba Testamento e il consigliere comunale di Petacciato, Matteo Fallica.

 

Un incontro nel corso del quale è stato presentato il progetto ‘Team del futuro’ che “pianificherà il futuro del M5S attraverso una ben definita rete territoriale. Un nuovo passo per ricucire le difficili realità degli attivisti” spiega Fallica. Che poi aggiunge: “Sono orgoglioso di essere il referente regionale per la “formazione e il coinvolgimento”, perché credo che nessuna rivoluzione culturale possa prescindere dalla condivisione di esperienze e conoscenze. Ho fiducia nel MoVimento e sono fermamente convinto che il meglio deve ancora venire”.

 

Presente anche il capogruppo in consiglio regionale, Andrea Greco, che rivolge un affettuoso pensiero all’ex capo politico Di Maio, che si era così espresso: “Non mollo, continuerò a dare il massimo per il MoVimento 5 Stelle, perché è casa mia, è la mia famiglia”. Parole che “mi hanno dato una grande forza – dice il consigliere regionale –. Eri lì a cinque metri da me, volevo correre ad abbracciarti, non ci sono riuscito perché l’affetto ti sovrastava. Ti voglio bene e voglio pensare che il passo di lato è solo un modo per prendere la rincorsa. Grazie per il tuo tempo, per la tua forza, il tuo coraggio e la tua cravatta che tanto hanno dato a questo sogno”.