Lupi, s’infortuna Fabriani: si teme lungo stop. Vastogirardi, ecco il portiere Siaulys

Problema al flessore per il terzino destro nel corso di una partitella di allenamento. Potrebbe trattarsi di uno stiramento, i tempi di recupero potrebbero essere di alcune settimane. Ma sul mercato tutto tace: potrebbero arrivare un paio di under, ma servirebbe il ‘solito’ regista. In casa altomolisana tesserato l’ex Virtus Entella in attesa della sfida alla capolista Notaresco.

Tutto tace, in casa Campobasso, sul calciomercato. La società sarebbe sulle tracce di un paio di under, mentre a livello di calciatori over al momento si resta fermi. Magari in attesa dell’affare da poter mettere a segno. D’altronde, si può pescare ancora tra gli svincolati o mettere le mani su qualche elemento di categoria superiore, visto che il mercato dei professionisti ha appena aperto i battenti. In ogni caso, per ora l’unico elemento in entrata è il portiere Raccichini, dopo la partenza di Tano che ora gioca a Chieti.

 

C’è una tegola, però, nella tana dei Lupi. Infatti, l’altro giorno nel corso di una partitella di allenamento, si è infortunato il terzino Cristian Fabriani. Si presume uno stiramento al flessore ma bisogna attendere che si riassorba l’edema prima di giudicare i tempi di recupero. Lo stesso ragazzo ha lasciato un messaggio su facebook: “Tornerò più forte di prima”, lasciando intendere che lo stop sarà di diverse settimane.

 

Mister Cudini sarà costretto ad adattare di nuovo Pistillo a destra o magari arretrare Candellori, recuperando a centrocampo l’altro under Tenkorang. Ma pure l’ipotesi Menna a destra con Pistillo al centro è da vagliare attentamente. In ogni caso, se davvero si vuole provare a tenere il passo del Notaresco o addirittura accorciare le distanze servono almeno due elementi che non solo allunghino la rosa ma che diano un po’ di qualità in più, considerando che al momento non ci sono praticamente ricambi, se non al centro della difesa e in attacco. Ci sarebbe bisogno sicuramente di un regista, come più volte ribadito.

 

Mercato in entrata in casa Vastogirardi. La società del presidente Andrea Di Lucente ha acquisito il cartellino del portiere classe 1999 Ovidijus Siaulys, di nazionalità lituana. Fisico possente e grande esperienza tra i pali. Colpo di mercato realizzato grazie all’ottimo rapporto del presidente e il direttore sportivo altomolisano Giorgio Marinucci Palermo con la società Virtus Entella che milita in serie B. Diverse presenze per il portiere in serie B e soprattutto il record di aver vestito a soli 20 anni la maglia della nazionale Under 21 lituana.

 

Intanto, nella prima giornata di ritorno il Vastogirardi ospiterà ad Agnone il Notaresco, formazione che attualmente comanda la classifica del girone. Fischio d’inizio del match previsto alle ore 14.30. “Giocheremo contro una squadra che ha saputo vincere a Recanati, Matelica e a Campobasso e che fuori casa si esprime benissimo – analizza mister Farina –. Ci mancheranno gli squalificati Ruggieri e Kyeremateng e De Vizia causa infortunio. Sono sicuro che comunque renderemo la partita complicata agli avversari come abbiamo sempre fatto dall’inizio di questo campionato. All’andata giocammo una partita incredibile, soprattutto negli ultimi 30 minuti”.     FdS

Foto SS Campobasso Calcio