Quantcast

L’Epifania tutte le feste porta via… Smontate le luminarie del Corso

L’Epifania tutte le feste porta via… A Campobasso l’hanno preso alla lettera: le luminarie sono state smontate. Questa mattina, 7 gennaio, sono state rimosse quelle lungo Corso Vittorio Emanuele II: luminarie sobrie, abbastanza apprezzate. Come dire, belle ma non bellissime. In un contesto generale tutto sommato elegante. Nelle prossime ore toccherà a tutte le altre strade del centro cittadino che erano state adornate.

 

Ricordiamo che la spesa totale per gli eventi organizzati nelle feste natalizie è stata di circa 120mila euro in totale, di cui 75mila (iva compresa) per le luminarie, 30mila per il cartellone natalizio e 12mila per le iniziative legate al ricordo di Fred Bongusto. Le luminarie sono rimaste accese per un mese, dall’inaugurazione dell’Immacolata Concezione alla Befana.

 

Gli operai del Comune sono insomma all’opera per rimuovere gli addobbi che hanno dato un aspetto ancora più affascinante al cuore del capoluogo. Camion, impalcature e auto dei vigili urbani per il servizio d’ordine.

 

Il grande albero di piazza Vittorio Emanuele è ancora lì. Non c’è più invece il Babbo Natale sulla luna che è stato oggetto di tantissime foto, soprattutto da parte dei ragazzini. Come del resto i personaggi luminosi di villetta Musenga, tra le attrattive più gettonate.