Prova di forza della Juniores del Campobasso: 4-3 alla leader Notaresco

Nel primo tempo lupetti subito in vantaggio con Ciamarra, il pari ospite prima della mezz'ora. Ma tra il 44' e il 46' altri due gol molisani: Morgese fu 2-1, La Vecchia infila il tris. Pirotecnica anche la ripresa: i campobassani trovano la quarta rete con Pontillo a mezz'ora dal termine. Poi il 2-4 di Bana e il definitivo 3-4 che non basta agli abruzzesi.

Una Juniores da urlo: abbattuta la capolista Notaresco, un 4-3 spettacolare che ha messo in mostra qualità tecniche ma anche tattiche da parte di una squadra che può ambire ai piani altissimi della classifica. Alla fine si conteranno anche ben quattro legni colpiti. Chissà che questo risultato non sia di buon auspicio per la prima squadra…

Primo tempo scoppiettante. I rossoblù non hanno timori reverenziali a partono col piede pigiato sull’acceleratore. Dopo un paio di tentativi non riusciti, al minuto 12 è la volta buona per passare in vantaggio: Della Ventura dalla sinistra mette al centro dopo irrompe D’Anchera che a botta sicura si fa respingere il tiro ma arriva Ciamarra che insacca.

 

La gara è abbastanza equilibrata. Gli abruzzesi provano a reagire senza impensierire più di tanto Santaniello. Fino al 28’, quando su una indecisione della difesa su una palla aerea Troka trova il pareggio con un diagonale preciso. E tre minuti dopo ci sarebbe l’occasione del sorpasso: Martinucci entra fallosamente su Nocelli, è rigore. Dagli undici metri Santaniello ipnotizza Massarotti e lascia il punteggio sull’1-1.

 

La reazione molisana però è veemente e si concretizza prima del riposo. Al 44’ Morgese fa partire un tiro violento dal limite e il portiere non trattiene facendo finire la palla in rete. E 120 secondi dopo La Vecchia infila il tris mettendo nell’angolino dove Spinozzi non può arrivare. Un uno-due micidiale per il 3-1.

Nella ripresa ci si attende l’avvio veemente del Notaresco che però non si rende poi tanto pericoloso. E allora al 60′ il Campobasso prova a chiuderla definitivamente: Della Ventura è una scheggia a sinistra, serpentina in area e assist per Ciamarra che calcia al volo, sul tap-in interviene Pontillo per il quarto gol. Neanche il tempo di esultare che gli ospiti realizzano il 2-4 con Bana che di testa approfitta di una punizione. Nel finale arriva il 3-4 ma non c’è più tempo.

 

CAMPOBASSO            4

NOTARESCO               3

CAMPOBASSO: Santaniello, Tizzani, Agostinelli, La Vecchia, Martinucci, Madonna, Ciamarra, Morgese, D’Anchera, De Libero, Della Ventura. A disposizione: De Toffol, Luisi, Mascia, Arco, Camorani, Marchetti, Feola, Pontillo, Di Martino.

ALL.: Barometro

NOTARESCO: Spinozzi, Sorrini, Moscianese, Di Giamberardino, Troka, Tallarida, Di Marzio, Massarotti, Nocelli, Faenza, Ferri. A disposizione: Barduagni, Cimini, Luly, D’Ercole, Mucci, Marchetti, Serpente, Bana, Bucciarelli.

ALL.: Cuicchi

ARBITRO: Francesco Di Domenico di Isernia.

MARCATORI: 12’ Ciamarra (C), 28’ Troka (N), 44′ Morgese (C), 46′ La Vecchia (C), 60′ Pontillo (C), 62′ Bana (N), 91′ Nocelli (N).

Note: al 31’ Santaniello para un rigore a Massarotti (N).