Investita e uccisa in viale Padre Pio, interrogata l’indagata. Domenica i funerali

Si è svolto stamane l'interrogatorio di garanzia per la 40enne termolese indagata per omicidio stradale a seguito dell'investimento che ieri è costato la vita alla signora Michelina Delle Vergini, 70enne falciata all'incrocio tra viale Padre Pio e viale San Francesco. Domenica 5 gennaio i funerali

Si è svolto nella mattinata di oggi, sabato 4 gennaio, al comando della Polizia Municipale di Termoli, l’interrogatorio della quarantenne indagata per omicidio stradale per aver investito e ucciso nella giornata di ieri la settantenne Michelina Delle Vergini mentre attraversava la strada in viale Padre Pio, a pochi passi dall’ospedale San Timoteo di Termoli.

La signora subito soccorsa dalla stessa investitrice e, pochi secondi dopo, anche dell’ambulanza del 118, ha poi perso la vita in seguito alle gravi ferite riportate e in particolare a un trauma encefalico attorno alle 13 di ieri, 3 gennaio. Come da prassi è quindi scattata un’indagine per omicidio stradale che vede come unica indagata la quarantenne difesa dall’avvocato Pino Sciarretta.

Insieme al suo legale questa mattina la donna si è recata alla caserma di viale Kennedy dove ha sostenuto l’interrogatorio di garanzia con il comandante della Polizia municipale. La signora, pur essendo ancora sotto choc per l’accaduto, ha voluto rispondere alle domande della Polizia locale che si sta occupando delle indagini. La quarantenne ha chiarito la propria posizione indicando fra le possibili cause dell’incidente il sole che potrebbe averle offuscato la visuale mentre la settantenne attraversava la strada. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Larino, dunque, proseguono.

Intanto, dopo l’ispezione cadaverica effettuata nel pomeriggio di ieri, la salma della settantenne è stata restituita alla famiglia. Sono stati fissati per domenica 5 gennaio alle 15 nella parrocchia di San Francesco di Termoli i funerali della settantenne.