Incidente nella notte, colpite tre auto parcheggiate. Residenti preoccupati

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno sottoposto all'alcol test e al drug test il giovane conducente della vettura che ha impattato contro le tre auto

Un grosso botto nella notte, tre auto colpite e tanta paura a Campobasso, per l’ennesimo incidente avvenuto in città. Il fatto è accaduto in via Garibaldi all’incrocio di via San Lorenzo e anche se era notte fonda (erano più o meno le 4), molti residenti della zona si sono accorti di qualcosa, svegliati da quell’impatto tremendo.

Stamattina la conferma, con tre auto che erano parcheggiate sul ciglio della strada e che ora risultano seriamente danneggiate, forse da qualcuno che le ha centrate ed è scappato via. Una Fiat Punto verde scuro risulta ammaccata sul lato destro posteriore e l’auto è stata sbalzata addirittura sopra il marciapiede.

Incidente

Un’altra vettura ha invece i segni evidenti di un tamponamento sulla parte posteriore. I residenti si dicono molto preoccupati per quanto avvenuto e tornano a chiedere il posizionamento di un dissuasore di velocità per evitare altri incidenti anche più gravi. “Già da qualche anno all’ex amministrazione di provvedere installando in via Garibaldi un autovelox o un dissuasore di velocità: purtroppo – racconta a Primonumero Orlando Iannotti, ex candidato sindaco del capoluogo col movimento dei Forconi – non è stato fatto nulla e in via Garibaldi si continua a correre”.

Incidente

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile che hanno sottoposto all’alcol test e al drug test il giovane conducente della vettura che ha impattato contro le tre auto parcheggiate e danneggiate. Il risultato è stato negativo: il ragazzo non aveva nè bevuto nè assunto sostanze stupefacenti. L’incidente sarebbe stato causato da una distrazione alla guida, forse un’occhiata sul telefonino. Per fortuna, in quel momento, non passava nessuno e non c’erano persone all’interno delle macchine coinvolte.