Il Campobasso domina in 10 a Vasto: terzo posto e -9 dalla prima

Espugnato l’Aragona grazie a una bella rete di Francesco Bontà al 18’ del primo tempo. Alla mezz’ora Martino viene espulso per doppio fallo su Vittorio Esposito. Si soffre a tratti ma gli abruzzesi raramente sono pericolosi sotto porta. Cogliati, Alessandro e Candellori sfiorano il raddoppio nella ripresa. La capolista pareggia, come Matelica e Recanatese.

Un Campobasso tutto qualità, cuore e carattere espugna Vasto e sale al terzo posto in classifica grazie al pareggio della Recanatese. Pareggiano anche Notaresco (-9) e Matelica (-1). La fiammella resta accesa grazie alla marcatura di Bontà al 18’ del primo tempo. Una vittoria che non fa una grinza.

 

LE SCELTE. Cudini dà fiducia ad Antonio Martino che vince il ballottaggio con Fabriani per la fascia destra di difesa. E Brenci si riprende la maglia numero 4, davanti alla difesa, con Sanseverino che parte dalla panchina. L’avvio è tiepido, senza squilli, le squadre si rispettano e si studiano. Il primo tentativo lo produce Alessandro, para in due tempi Di Rienzo. Fa gridare al gol al quarto d’ora Bontà che di testa, da tre metri, alza troppo su cross delizioso di Vanzan.

 

LUPO IMPLACABILE. Si alzano i ritmi, e arriva il tempo al 18’ del vantaggio. Candellori da sinistra sventaglia dall’altra parte per Bontà che stoppa, avanza in area e scocca il tiro dell’1-0. Gioia in campo e tra i venti tifosi al seguito. In tribuna presente la dirigenza al completo, con in testa il patron Gesuè. Qualche secondo dopo Brenci duetta con Zammarchi ma la conclusione è debole. Ottimo momento per gli ospiti.

 

Ma gli adriatici non ci stanno e si riorganizzano producendo due-tre situazioni di pericolo per i campobassani, in particolare sui calci piazzati. Al minuto 27 da punizione di Pizzutelli, Giorgi la mette dentro ma tutto è invalidato per posizione di fuorigioco. Si soffre, soprattutto dalle parti di Martino: il terzino nel giro di otto minuti becca due gialli, facendosi espellere per due falli commessi su Esposito. E così alla mezz’ora i rossoblù restano in dieci. Candellori va a piazzarsi a destra. Prima del riposo Cogliati avrebbe l’opportunità per il raddoppio ma spreca tutto.

 

RIPRESA. Vastese che fa la partita, Campobasso in affanno per l’uomo in meno. Ma di occasioni non se ne vedono. Anzi sì, da parte dei Lupi: Candellori effettua un contropiede d’altri tempi, ne salta due prima di impegnare il portiere in angolo. La gara è dura, bisogna stringere i denti. Abruzzesi velenosi su punizione con Pizzutelli (Raccichini devia in fallo laterale, ndr), ma i rossoblù si distendono in avanti e per poco non fanno il 2-0 con Cogliati su servizio di Tenkorang.

 

CHE OCCASIONE. Campobasso a un passo dal raddoppio a sei dalla fine, Alessandro sfodera una staffilata a botta sicura, traversa-linea. Peccato. Al 90’ altro colpo di scena: l’arbitro espelle Alonzi che colpisce di mano, era già ammonito. E a uno dal triplice fischio Candellori spara ancora addosso al portiere da buona posizione. Qualche secondo e si può esultare.     FdS

Foto SS Campobasso Calcio

 

 

VASTESE                  0

CAMPOBASSO       1

VASTESE: Di Rienzo, Pompei (71’ Palumbo), Di Flippo, Pollace (75’ Dos Santos), Pizzutelli, F. Esposito F., Giorgi (66’ Cardinale), Cavuoti (71’ Montanaro), Alonzi, Bardini, V. Esposito. A disposizione: Cosentino, Valerio, Grasso, Zinni, Ravanelli.

ALL.: Marco Amelia

CAMPOBASSO: Raccichini, Martino, Vanzan, Brenci, Menna, Dalmazzi, Bontà (92’ Sbardella), Candellori, Cogliati (83’ Musetti), Alessandro, Zammarchi (78’ Tenkorang). A disposizione: Natale, Fabriani, La Barba, Sanseverino, Barbetta, Giampaolo.

ALL.: Mirko Cudini

ARBITRO: Gandolfo di Bra

Assistenti: Peloso di Nichelino e Barberis di Collegno.

MARCATORE: 18’ Bontà (C).

Note: espulso al 31’ Martino (C) per doppia ammonizione. Ammoniti Martino, Raccichini (C), Alonzi, F. Esposito, Pizzutelli (V). Presenti circa 700 spettatori di cui una trentina da Campobasso.

 

21^ GIORNATA: Avezzano-Notaresco 1-1, Matelica-Fiuggi 2-2, Montegiorgio-Real Giulianova 2-2, Olympia Agnonese-Chieti 5-0, Pineto-Vastogirardi 1-1, Porto Sant’Elpidio-Sangiustese 2-1, Recanatese-Cattolica 1-1, Tolentino-Jesina 2-0, Vastese-Campobasso 0-1.

CLASSIFICA: Notaresco 50, Matelica 42, Campobasso 41, Recanatese 40, Pineto 34, Olympia Agnonese 33, Fiuggi e Montegiorgio 31, Vastese 30, Vastogirardi 29, Porto Sant’Elpidio 26, Tolentino 25, Real Giulianova 21, Sangiustese 20, Chieti 17, Avezzano 16, Cattolica 15, Jesina 12.