Guida la macchina ma non ha la patente, denunciata una giovanissima

I carabinieri di Bojano hanno anche segnalato una marocchina ubriaca alla guida e segnalato una 20enne delle provincia per detenzione di hascisc

Contro le stragi del sabato sera i carabinieri di Bojano hanno rafforzato controlli e verifiche su tutto il territorio.

Durante i servizi hanno fermato una giovane donna di origine marocchina ubriaca alla guida. La 22enne, di rientro verosimilmente da una festa,  fermata al posto di controllo lungo la statale 17, aveva palesato un tasso alcolico di 1,42 g/l che le è costato il ritiro del documento di guida e il fermo del veicolo.

Un’altra ragazza di giovanissima età, invece, è stata fermata, sempre nel corso di un servizio dell’aliquota Radiomobile, alla guida di un veicolo senza aver mai conseguito la patente di guida. Per la giovane inevitabile la denuncia  all’autorità giudiziaria.

La notte dell’ultimo dell’anno, invece, è scoppiato un diverbio tra alcuni turisti che si trovavano a Campitello Matese. L’intervento dei carabinieri ha impedito che la situazione degenerasse e i controlli successivi hanno permesso ai militari di scoprire che una 20enne originaria della provincia di Campobasso aveva nelle tasche alcune dosi di hascisc. E’ stata segnalata alla Prefettura.