Gli artisti, il museo e il territorio: la storia del Premio Termoli al Macte

Il Macte, Museo di Arte Contemporanea di Termoli, presenta un nuovo appuntamento del ciclo MACTE Incontri:Gli artisti, il museo e il territorio’.

L’appuntamento è per giovedì 30 gennaio alle ore 18. Il Direttore Artistico del museo, Laura Cherubini, introdurrà l’artista più volte partecipe del Premo Termoli, Sergio Lombardo, e Lorenzo Canova, Professore associato di Storia dell’Arte Contemporanea dell’Università degli Studi del Molise. Modereranno l’incontro Arianna Rosica e Gianluca Riccio, curatori della mostra GIUSEPPE UNCINI / TERMOLI 2019, da poco conclusa.

macte incontri

L’incontro è gratuito, con ingresso libero fino a esaurimento posti. Con l’occasione sarà possibile visitare gratuitamente il museo, con orario prolungato fino alle ore 21.

La conferenza sarà incentrata sulla storia del Premio Termoli e su come questa iniziativa abbia dato continuità a una rete di relazioni tra il museo, la città e il territorio. La storia e l’eredità di questo importante Premio sarà osservata anche attraverso il racconto di due diretti testimoni. Il primo è il Maestro Sergio Lombardo, partecipe in più occasioni del premio – si segnala la XIII edizione del 1968 in occasione della quale entrò in collezione la sua opera Scatola con 24 cubi (1967) – e profondamente legato alla città molisana. Il racconto proseguirà poi con l’altro testimone, il professore Lorenzo Canova, che nel 2011 e 2012 ha curato due edizioni del premio.