Droni e tecnologia 3D: una settimana da creativo al Geometra

Nell’ambito dell’iniziativa “Una settimana da creativo 3D”, l’indirizzo Costruzione Ambiente e Territorio dell’Istituto “Boccardi – Tiberio” (Geometri) di Termoli ha effettuato un laboratorio di rilievo topografico digitale, coinvolgendo gli alunni delle classi terze dell’Istituto “Bernacchia”.

Alla presenza del direttivo del Collegio dei Geometri della provincia di Campobasso, i ragazzi hanno avuto modo di assistere alla dimostrazione di un rilievo tramite alcune delle più evolute tecnologie oggi disponibili, quali il drone e la strumentazione Gps di ultima generazione.

La manifestazione si è svolta in due momenti: dapprima è stato effettuato il volo nel parco antistante la scuola, successivamente si è provveduto, nel laboratorio CAD, alla restituzione grafica dei risultati. In questa sede sono stati illustrati agli studenti i concetti fondamentali e le potenzialità di queste nuove tecnologie, anche alla luce dell’evoluzione della figura professionale del tecnico Geometra.

Sono stati inoltre analizzati alcuni aspetti della rappresentazione digitale 3D, quali la “nuvola di punti” e le tecniche di rappresentazione BIM. Intanto, quella del Geometra si conferma una professione che offre numerose possibilità nel mondo del lavoro: dall’edilizia all’estimo al catasto alla topografia, dalla gestione immobiliare alla libera professione, dal settore delle certificazioni alla green economy.

Secondo l’Almadiploma e l’Almalaurea, inoltre, il 42 per cento dei diplomati come Geometra trova lavoro entro un anno dal conseguimento della Maturità, il 56 per cento entro tre anni, rendendosi presto indipendenti. Una buona percentuale di diplomati, invece, sceglie di proseguire gli studi iscrivendosi all’università e proseguendo così la propria formazione.