Cittadinanza onoraria a Mercato San Severino per suor Elena Fierro

Più informazioni su

Il Consiglio comunale di Mercato San Severino, centro in provincia di Salerno, ha conferito la cittadinanza onoraria a suor Elena Fierro delle Sorelle povere bonaerensi di San Giuseppe, “quale testimonianza di estrema gratitudine per l’amore profuso verso il prossimo negli anni in cui ha operato nel territorio di questa città”.

La religiosa, attualmente in servizio nella fraternità della Casa San Giuseppe di Larino, ha operato per quasi trent’anni nella realtà campana (in vari periodi, di cui venticinque in modo stabile). Da qui, con riconoscenza e affetto, la scuola secondaria di I Grado “San Tommaso” ha espresso gratitudine “Per essere stata anima generosa e infaticabile sostenitrice nella formazione cristiana dei giovani del nostro territorio, promuovendo, altresì, la cultura dell’accoglienza e dell’inclusione, attraverso uno stile di vita conformato all’umiltà, all’abnegazione e alla semplicità”. La richiesta era stata avanzata dal Parroco, don Peppino Iannone, e dal gruppo dei catechisti ed è stata subito accolta dal Sindaco Somma e dall’intera Amministrazione comunale.

Suor Elena ha ringraziato il Sindaco, il Consiglio comunale e tutta la comunità di Mercato San Severino nella quale ha incontrato e formato tante generazioni con amore, spirito di servizio e un carattere buono e cordiale incontrando anche i volti della sofferenza e portando l’Eucarestia alle persone malate.

Valori rinnovati anche a Larino dove, nell’affidamento al Signore, condivide la vita di fraternità con cinque consorelle guidate dalla Superiora, suor Adalgisa Pascale, e nella scuola paritaria San Giuseppe con un abbraccio rivolto a tanti bambini sempre nell’amore e nel rispetto verso il prossimo.

Più informazioni su