Castelmauro Comune riciclone, l’orgoglio di Sindaco e amministratori

Più informazioni su

Mercoledì 22 gennaio si è svolta a Campobasso la II edizione di EcoForum Molise organizzata da Legambiente Molise con il patrocinio dell’Università e della Camera di Commercio della Regione.

Al termine del convegno, che ha visto come tema principale il concetto di “economica circolare” nel nostro territorio, sono stati premiati i comuni più virtuosi in materia di riciclo e di raccolta differenziata.

Grazie ai dati raccolti da Arpa Molise Sezione Regionale del Catasto dei rifiuti, il comune di Castelmauro è stato premiato da Legambiente per aver raggiunto obiettivi di rilevante importanza. Castelmauro, grazie alla solerzia dei suoi cittadini, durante l’anno 2018, ha sfiorato il 70% di raccolta differenziata, ben oltre il 65% stabilito dal testo unico in materia ambientale, con una produzione pro capite di rifiuti al disotto dei 75 kg per abitante ovvero di 72 kg/ab/a.

Questi dati hanno permesso a Legambiente di premiare il comune di Castelmauro che a pieno diritto entra nella classifica Comuni Rifiuti Free della regione Molise. A premiare il Comune la dottoressa Laura Brambilla responsabile nazionale di Legambiente dei Comuni Ricicloni.

A ritirare l’attestato, in assenza del sindaco Flavio Boccardo impegnato a Roma in udienza da Papa Francesco, il vicesindaco del paese Gianfranco Sciarretta che così commenta l’evento: “Sono lieto di rappresentare il Comune di Castelmauro all’interno di un evento di tale importanza. La sensibilità dei cittadini di Castelmauro in relazione alla tutela e difesa del nostro Pianeta si concretizza in una raccolta differenziata fatta con scrupolo e attenta partecipazione da parte di tutti. Gli obiettivi raggiunti in pochi anni attestano la sinergia di intenti tra cittadini e amministrazione comunale che, con un lavoro di squadra, si impegnano giornalmente nella difesa delle bellezze e delle peculiarità del nostro territorio”.

Più informazioni su