Campobasso, impresa con la capolista: sbancata Notaresco, magica tripletta di Cogliati

Una prestazione da urlo per i Lupi che schiantano la capolista al termine di una partita di altissimo livello. L’attaccante milanese fa la parte del leone: vantaggio prima del riposo su ottimo assist di Zammarchi. A inizio ripresa il raddoppio e poco dopo l’1-2 di Romano che riapre l’incontro. Nell’ultimo minuto di recupero il tris dopo aver rubato palla al portiere uscito fino a metà campo. Pubblico rossoblù in visibilio.

Una prestazione di altissimo livello. Così il Campobasso espugna Notaresco, il campo della capolista, facendo un’ottima figura in diretta nazionale. Pietro Cogliati è l’eroe di giornata: realizza una tripletta da serie B. Partita riaperta da Romano subito dopo il raddoppio. Ora la classifica dice -11 dalla prima.

 

NOVITA’ DI FORMAZIONE. Assenti Alessandro per squalifica e Fabriani per infortunio. Cudini decide di far debuttare dal primo minuto, a destra, il giovane della juniores Martino. In avanti Musetti punta centrale con Cogliati e Zammarchi ai lati.

 

PIU’ NOTARESCO CHE CAMPOBASSO. La prima occasione è di marca rossoblù: Zammarchi è troppo timido davanti a Scotti e strozza il tiro da posizione sì defilata ma anche molto ghiotta. La partita è dura, gli abruzzesi provano a imporre il proprio gioco conquistando un paio di interessanti punizioni a sinistra. Molto pericoloso l’inserimento di Frulla nel cuore dell’area su suggerimento di Cancelli. Poi ci prova Romano in torsione, incornata lenta bloccata da Raccichini. Gli abruzzesi comandano le operazioni, Frulla fa il bello e il cattivo tempo.

 

La gara si riequilibra col passare dei minuti. I Lupi provano a scrollarsi di dosso un po’ di tensione di troppo. La chance arriva con Cogliati che trova una deviazione e Scotti per poco non viene sorpreso ma si distende e sbroglia. Prima del riposo Raccichini commette un errore grossolano regalando palla a Cancelli, poi sul tiro mette in corner. Su capovolgimento di fronte il Campobasso colpisce: Cogliati guida il contropiede, apertura per Zammarchi che arriva in area e mette dentro per lo stesso Cogliati a insaccare da rapace. Cinismo puro.

 

RIPRESA: A TUTTO CAMPOBASSO. Avvio da sballo per il Lupo: Cogliati prende palla a destra, salta Pomante, salta Mele, penetra in area prima di scaricare verso la porta, palo-gol per il raddoppio. E pubblico in visibilio. Il match è nelle mani dei molisani che con Candellori avrebbero l’opportunità di triplicare. Ma sulla prima vera occasione locale arriva l’1-2: Sansovini vola a sinistra e disegna una parabola perfetta per la testa di Romano sotto misura, difesa distratta colpevolmente.

 

I ritmi sono alti, Musetti e soci non rinunciano ad attaccare. Proprio l’attaccante si ritrova un pallone interessante sulla testa su cross di Dalmazzi ma è sbilanciato e colpisce male. Si entra negli ultimi 15 minuti di gioco, gli abruzzesi premono, molisani a denti stretti e ordinati, fino alla fine. Minuti di ansia pura per i tifosi allo stadio e i tanti davanti alla televisione, in diretta su Sportitalia. Al 93’ è clamorosa la palla gol sprecata da Musetti a porta praticamente vuota. Al 96’ il 3-1 di Cogliati che ruba il pallone al portiere Scotti, uscito fino a metà campo. Bellissimo l’aeroplanino sotto i 300 tifosi campobassani. Orgoglio ed esultanza.

 

NOTARESCO                      1

CAMPOBASSO                   3

NOTARESCO: Scotti, Di Stefano (95’ Faggioli), Morganti, Mele (50’ Gaetani), Salvatori, Pomante, Liguori, Frulla (81’ Stivaletta), Romano, Cancelli (65’ Blando), Sansovini. A disposizione: Monti, Gallo, Leonzi, Ghiani, Ikramellah.

ALL.: Roberto Vagnoni

CAMPOBASSO: Raccichini, Martino, Vanzan, Brenci, Menna, Dalmazzi, Bontà (85’ Tenkorang), Candellori, Musetti, Cogliati, Zammarchi (88’ Giampaolo). A disposizione: Natale, Sbardella, Pistillo, La Barba, La Vecchia, Della Ventura, Sanseverino.

ALL.: Mirko Cudini

ARBITRO: Restaldo di Ivrea

Assistenti: Zanellati di Seregno e Pinna di Oristano.

MARCATORI: 45’, 48’ e 97’ Cogliati (C), 57’ Romano (N).

Note: espulso al 91’ Sansovini (N). Ammoniti Bontà, Brenci, Musetti (C), Cancelli, Frulla, Pomante, Sansovini (N). Presenti circa 700 spettatori di cui 300 da Campobasso.

Foto SS Campobasso Calcio

19^ GIORNATA: Avezzano-Sangiustese 0-1, Jesina-Vastogirardi 2-3, Matelica-Montegiorgio 3-2, Notaresco-Campobasso 1-3, Olympia Agnonese-Recanatese 2-1, Pineto-Chieti 1-0, P. Sant’Elpidio-Cattolica 1-1, Tolentino-Fiuggi 1-1, Vastese-Real Giulianova 1-1.

CLASSIFICA: Notaresco 46, Matelica 40, Recanatese 36, Campobasso 35, Montegiorgio, Pineto e Vastese 30, Olympia Agnonese 29, Fiuggi e Vastogirardi 25, Tolentino 22, P. Sant’Elpidio e Sangiustese 20, Real Giulianova 19, Chieti 17, Avezzano 15, Cattolica 13, Jesina 12.