Campobasso, a centrocampo in arrivo Sanseverino. A Palermo ha giocato con Dybala

A dicembre ha rescisso con il Latina, in precedenza era al Trento sempre in D. Ma nella sua carriera c’è tanta C e anche tre presenze in A con i rosanero, stagione 2012/2013. Può ricoprire diversi ruoli, dal trequartista alla mezzala adattandosi anche a regista. La firma è prevista nelle prossime ore, quando il giocatore è atteso nel capoluogo.

Giulio Sanseverino. Eccolo qua il centrocampista dai piedi buoni inseguito dal Campobasso che sta per apporre la sua firma sul contratto che lo legherà con i colori rossoblù. Si tratta di un calciatore scuola Palermo, classe 1994, che fino a dicembre ha giocato in serie D con la maglia del Latina. Poi la rescissione dopo dodici partite in terra laziale. Ha militato in quarta serie anche da gennaio a maggio con la maglia del Trento (cinque presenze).

 

Ma in precedenza per lui si parla solo di serie C, di un po’ di B e anche di tre gettoni di presenze in massima serie, con la casacca della sua città, il Palermo. Anche nelle due stagioni precedenti doppia squadra per lui: nel 2018/2019 aveva iniziato in C con la Pro Piacenza prima del passaggio in Trentino. Può fare la mezzala, il regista ma anche il trequartista.

 

Di proprietà del Pisa dal 2015, Sanseverino ha collezionato in nerazzurro 34 incontri, giocandone ben la metà in cadetteria. In serie C ha militato anche con l’Akragas e con il Messina. In precedenza Savoia e Perugia sempre in terza serie. Come detto, è cresciuto nel Palermo dove ha avuto l’onore di esordire in serie A e mettere insieme tre incontri, stagione 2012/2013, quando c’era pure Dybala in rosanero. Una presenza anche in B con i siciliani.       FdS

Foto Pisa Today