Allarme in Tribunale per principio di incendio: palazzo evacuato

L’allarme è scattato alle 8 di questa mattina – 20 gennaio – quando il palazzo di Giustizia di Isernia ha riaperto i battenti per la ripresa dei lavori dopo la pausa festiva. Alcune batterie a servizio di un gruppo di continuità, ubicato nei locali seminterrati del Tribunale, sono andate in corto scatenando un principio di incendio.

Subito la chiamata al centralino del 115 e il pronto intervento degli uomini del Comando provinciale dei vigili del fuoco.

Sono stati attimi di apprensione mentre la vigilanza ha fatto evacuare l’intero edificio, affollato di avvocati, magistrati e dal personale dipendente.

I Vigili del Fuoco hanno prontamente spento l’incendio e disattivato parte dell’impianto. I danni sono stati limitati al gruppo di continuità.